in

Canada bomba in un ristorante: 15 feriti, attentatori in fuga

Canada: allarme terrorismo a causa di una esplosione avvenuta poco fa all’interno di un ristorante indiano sito a Mississauga, città meridionale nella provincia canadese dell’Ontario, nella zona occidentale dell’area metropolitana di Toronto. Secondo quanto riferiscono i media locali, a detonare l’ordigno due uomini immortalati dalle telecamere fare ingresso nel locale, incappucciati e con fare sospetto; almeno 15 persone sono rimaste ferite nella deflagrazione, mentre la polizia della municipalità regionale di Peel, che ha diffuso le immagini di due uomini incappucciati registrate dalle telecamere di sorveglianza, ha riferito che alcuni feriti, tre per l’esattezza, sarebbero in gravi condizioni.

La polizia, riporta Adnkronos, ha riferito che “due persone sospette sono entrate all’interno del locale, il ‘Bombay Bhel’, e hanno fatto scoppiare l’ordigno esplosivo improvvisato“. “Diversi feriti” sono stati ricoverati in ospedale, mentre tre persone che versano in condizioni critiche sono state portate in un centro specializzato di Toronto. I due presunti attentatori dopo la deflagrazione si sono dileguati e attualmente sono ricercati dalla polizia.

Potrebbe interessarti anche: Pozzo degli orrori Porto Recanati news: ossa umane forse anche di un neonato

Come riporta il sito della ‘Bbc’, infatti, i sospetti sono fuggiti dal luogo dell’attacco immediatamente dopo l’esplosione e la polizia ha lanciato un appello al pubblico per chiedere aiuto nell’identificazione dei due attentatori.

Ronaldinho si sposa

Ronaldinho si sposa … con due donne! Ecco dove e quando

Replica La mafia uccide solo d’estate 2 quinta puntata del 24 maggio 2018: come vedere il video integrale