in ,

Canada: quando una bottiglia di vodka si fa inquietante

Un’agenzia canadese  di design, la Hired Guns Creative, ha realizzato una singolare etichetta per la bevanda ad alto tasso di gradazione alcolica.

alcol

Si può parlare di una bottiglia alla “Dottor Jekyll e Mister Hyde” citando il celebre film horror con Spencer Tracy. Il design è garbatamente curato, se non fosse che il tappo della stessa è rappresentato come uno sgorgare di sangue: indice della particolarità che contraddistingue questa bottiglia.

Se durante l’arco della giornata la bottiglia in questione da un punto di vista estetico sembra elegante e semplice per via del suo design, la sera (specialmente al buio) si assiste a un cambiamento radicale: infatti una volta spente le luci l’etichetta diventa fosforescente e da essa traspaiono le immagini di famelici zombi e streghe. La Hired Guns Creative ha affermato di aver tratto ispirazione dalla stregoneria, anzichè dall’horror,  con un rimando alla preparazione della vodka: da parte di ogni distilleria infatti il processo di lavorazione per una buona vodka costituisce un segreto così come i riti di stregoneria  per lo stregone.

photo credit: • ian via photopin cc

photo credit: chris jd via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Halloween da vip, tutti i costumi mostruosi indossati dalle stars di Hollywood (FOTO)

Furto

Può uno smartphone rubato far nascere un amore?