in ,

Canada: segue alla lettera Gps e finisce con l’auto nel lago, salva 23enne

Guidava nella notte a Tobermory, cittadina dell’Ontario, le condizioni meteo erano pessime e la visibilità pressoché nulla. Così una 23enne americana, ha pensato bene di affidarsi ciecamente alle indicazioni del Gps installato nella sua vettura, una Toyota rossa.

La giovane non conosceva la zona, e si è limitata ad eseguire le manovre indicate dal dispositivo ma la “svolta a destra” le è costata un incidente dal quale è uscita viva per miracolo: non rendendosi conto di star percorrendo la rampa di un porticciolo ha guidato fino a cadere in acqua, finendo dritta nel freddissimo Lake Huron.

Nonostante fosse terrorizzata, la ragazza è riuscita a saltar fuori dall’abitacolo dell’auto portando con sé la borsetta, nuotare per una trentina di metri e recarsi nell’hotel più vicino, dove ha chiesto aiuto. “Sta bene ma è un po’ imbarazzata per l’accaduto”, hanno spiegato gli agenti che l’hanno soccorsa, confermando che la donna al momento dell’accaduto non era né ubriaca né alterata.

Gps auto – Foto Shutterstock 

Pensioni 2017 ape sociale e Quota 41 alla Corte dei Conti Giuliano Poletti ministro del Lavoro

Riforma pensioni news oggi: flessibilità e penalizzazioni, Giuliano Poletti convoca a sorpresa i sindacati

torino mini maker faire torino 2016

Mini Maker Faire 2016 Torino, l’evento per makers e artigiani digitali