in ,

Canada, sparatoria in Parlamento: morti un soldato e uno degli aggressori

Notizia shock dal Canada: un gruppo di uomini armati si è introdotto nel Parlamento di Ottawa e ha aperto il fuoco uccidendo un soldato nelle vicinanze del National Memorial War. Durante la sparatoria ha perso la vita anche uno degli attentatori; tre i feriti, di cui due sarebbero in condizioni stazionarie.

Bandiera del Canada

All’interno del palazzo del potere sono stati avvertiti almeno una trentina di spari, mentre altri colpi di arma da fuoco si sarebbero uditi a Rideau Centre, nei pressi del Parliament Hill. Il Parlamento è stato bloccato, mentre il primo ministro Stephen Harper e i leader dell’opposizione Tom Mulcair (New Democratic Party) e Justin Trudeau (Liberal Party) sono stati messi al salvo in un luogo protetto.

Per il momento l’ipotesi più accreditata è che gli attentatori facciano parte di un commando organizzato; non si esclude la pista terroristica, che troverebbe un’ulteriore conferma in un episodio avvenuto due giorni fa a Montreal, quando un uomo convertito alla fede islamica ha investito in automobile due soldati canadesi, colpendone uno mortalmente.

Fanny e Balotelli gossip

Fanny Neguesha gossip: “Ecco perché è finita tra me e Mario Balotelli”

violetta 3

Violetta, cancellata la quarta stagione: Martina Stoessel abbandona la tv