in ,

Cani segregati, seviziati e usati per combattimenti: la Polizia ne libera 40 a Pavia

Quaranta tra Pitbull, American Staffordshire e Dogo argentini, segregati, seviziati e costretti a combattere tra loro in una tavernetta di una villa a Rea, in provincia di Pavia. E’ stata un’indagine delle squadre mobili  della Polizia di Genova, Imperia e Pavia a porre fine alla sofferenza di questi poveri animali e a bloccare un giro di combattimenti clandestini, gestito da quattro uomini ed una donna, tutti denunciati.

Gli agenti della mobile di Genova seguivano da tempo le tracce di un pregiudicato 33enne: la pista portava in provincia di Pavia e ad un campo di “addestramento”, in cui gli animali venivano maltrattati e seviziati, perché aumentasse la loro aggressività.

Il “ring” dei combattimenti era allestito al piano seminterrato di una villetta di Rea: quando gli agenti della mobile vi hanno fatto irruzione hanno trovato una scena raccapricciante: tracce di sangue ovunque e il ringhiare dei cani che proprio in quel momento stavano combattendo alla presenza dei cinque denunciati, fermati ed identificati dagli agenti nonostante un tentativo di fuga.

«Quando gli agenti sono entrati – ha detto il responsabile della Mobile di Genova Annino Gargano – hanno trovato tracce di sangue per terra e stracci imbevuti di sangue evidentemente usati per tamponare le ferite dei cani che stavano combattendo. Uno lo abbiamo trovato in mezzo a un’altra quarantina, tenuti in un piccolo edificio abusivo non distante dalla casa, l’altro è scomparso. E’ probabile che sia stato abbattuto, c’era sangue anche nei campi»

Nella villetta è stata trovata anche una vera e propria macchina da “tortura”, un rullo con barriere di metallo e catene, usato per allenare il cane a correre senza sosta – per non rimanere strozzato dalla catena – e irrobustirsi. Ora le indagini sono indirizzate a scoprire le altre persone coinvolte nel giro di scommesse clandestine dietro i combattimenti.

(foto: Polizia di Stato)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Dove vedere Ternana-Benevento Serie B diretta tv

Serie B 2016 risultati e classifica, il Cagliari c’è, volano Trapani e Bari

palermo esplosa bombola gas

Bus in fiamme sull’A24: era diretto a Roma per la registrazione di Amici 15