in

Cannes 2013: è il giorno de “la grande bellezza” di Sorrentino, critica scissa tra capolavoro e grottesco

Il giorno fatidico per Paolo Sorrentino è arrivato. L’unico film italiano in concorso quest’anno, al Festival di Cannes, sarà proiettato oggi per la stampa anche se la data ufficiale per il concorso sarà il 21 maggio. E la stampa si divide sui giudizi: da un lato, c’è la stampa francese che lo giudica  duramente mentre le riviste specializzate come “Variety” e “The Hollywood Reporter” lo inseriscono  nella lista dei 10 film al top della kermesse. Per questo exploit bisogna ringraziare anche i protagonisti quali: Toni Servillo, Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Pamela Villoresi, Iaia Forte, Roberto Herlitzka, Galatea Ranzi e Carlo Buccirosso.la grande bellezza


La grande bellezza” racconta di una Roma popolata da arrampicatori sociali, signore dell’alta società, politici e faccendieri, attori e giornalisti, alti prelati e nobili decaduti, intellettuali di ogni corrente e artisti  vari. E tutta questa pletora eterogenea di umanità si muove tra vetusti palazzi, terrazze panoramiche e sfarzose ville. La città eterna appare ancora più opulenta e scenografica ma del tutto indifferente. A narrare questo ritratto decadente ci pensano lo sguardo e le azioni di Toni Servillo, nuovamente al fianco di Sorrentino.

Su Sorrentino la critica si divide in due schieramenti opposti. Nel caso di  “Premiere” il giudizio è positivo  perché definisce geniale la recitazione di Servillo nell’incarnare l’amaro e sconfortante ritratto del Belpaese, mentre negativo è il giudizio di “Cahiers du cinema” che sottolinea, sin dal titolo, l’invadenza del cineasta campano e dei suoi personaggi tutti uguali e grotteschi e risulta una copiatura malriuscita rispetto alla genialità di Federico Fellini.

 

pasquale ballerino amici 2013

Amici 2013 anticipazioni, la semifinale: Nicolò manda a casa Pasquale e stravince 50mila euro

Centovetrine 21 maggio

Anticipazioni Centovetrine 21 maggio 2013: il piano segreto architettato da Vinicio