in

Cannes 2013, Irina Shayk e Bianca Balti top model a confronto sul red carpet

Irina Shayk e Bianca Balti, due top model a confronto sul famoso red carpet del Festival di Cannes… Entrambe sono bellissime e sensuali, ma chi si aggiudicherà la palma di “modella più glamour”? La Balti, puro concentrato di bellezza Made in Italy, ha sfoggiato sul tappeto rosso un vivace abito peplo, morbido sui fianchi. Un long dress decisamente troppo casto, abbinato a decolleté e pochette di color nero poco entusiasmanti.

balti cannes

Meglio la prova di Bianca alla serata di beneficenza organizzata dall’amFAR: la top model ha indossato un long dress nero in tulle e chiffon, con maniche in pizzo, firmato Alberta Ferretti. Bello l’hair style morbido sulle spalle ed il make up delicato. Sullo stesso tappeto rosso è stato poi il turno di un’altra bellissima, la modella Irina Shayk… Per la russa un abito fragola Elie Saab, dal sensuale scollo profondo a V; la clutch oro e la cintura in pelle rosa hanno completato il suo look impeccabile.

Il vero colpo di scena è stato però l’abito della Shayk alla premiere di “All is lost”… La top model ha sfilato con un Cavalli nero estremamente sensuale, strategicamente tagliato su fianchi e decolleté ed arricchito da preziosi dettagli. Particolare la trasparenza della gonna in chiffon, che ha permesso ad Irina di mostrare le gambe senza risultare troppo volgare. Da una parte il look estremo della Shayk, dall’altra la sobria eleganza di Bianca: difficile scegliere, anche se il risultato è stato in entrambi i casi spettacolare…

irina shayk red carpet

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Kim Novak

Cannes 2013: la leggendaria Kim Novak ospite d’onore nel nome di Hitchcock

giallo tre cadaveri in germania

Un “taglia gole” islamico colpisce anche a Parigi