in ,

Canone Rai 2016 esenzione: novità sull’autocertificazione per non pagarlo

Si avvicina la data fissata per il primo addebito nella bolletta del’energia elettrica per il pagamento del canone Rai 2016. In molti si sono chiesti quali siano le modalità per superare la presunzione di possesso del televisore legata all’attivazione di un contratto di energia elettrica. Dall’approvazione della Legge di Stabilità, nella quale è stato fatto il passaggio del canone Rai nella bolletta della luce, ci si è chiesti quali siano le modalità per non pagarlo legalmente, ovvero poiché non si possiede un televisore: la risposta sembra arrivare ora dall’Agenzia delle Entrate.

Secondo quanto previsto dalla legge infatti deve essere il Direttore dell’Agenzia delle Entrate a emanare un decreto che disciplini le autocertificazioni che esentino il cittadino dal pagamento del canone Rai 2016. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore sembra essere arrivati al dunque; l’Agenzia delle Entrate avrebbe infatti comunicato all’Unione Nazionale Consumatori che il decreto dovrebbe vedere la luce entro questa settimana (quindi prima di Pasqua) e che il “congruo termine” per esaminarlo, redigere e inviare l’autocertificazione all’Agenzia delle Entrate dovrebbe essere fissato non prima del 30 aprile 2016, anche se ancora non ci è dato sapere se attraverso modalità telematica o cartacea.

I tempi quindi si fanno molto stretti, specialmente poiché una volta raccolti tutti i dati sulle esenzioni dal canone Rai 2016 l’Agenzia delle Entrate dovrà passare le informazioni all’Acquirente Unico che a sua volta, dopo averle organizzate, dovrà girarle alle aziende della fornitura elettrica. Nel frattempo si ricorda che questa autocertificazione sarà valida solo per il 2016 e andrà ripresentata ogni anno e che si incorre in pericolose sanzioni in caso di presentazione di un’autocertificazione falsa.

Credit Foto: Ivan Milankovic / Shutterstock

Uomini e Donne, intervista esclusiva a Carlotta Di Franco: “Sophia e Valentina sono vere”

Calciomercato Roma entrate uscite

Ultime notizie calciomercato Napoli: in difesa arriverà uno fra Caceres e Mammana