in ,

Canone Rai 2017 cala l’importo: ecco scadenze e modalità di esenzione

Mentre chi finora non ha pagato in bolletta la tassa sulla televisione 2016 è alle prese con l’F24, con la Legge di Stabilità per il prossimo anno già si pensa al Canone Rai 2017: costerà ancora uguale? Sarà ancora nella bolletta dell’energia elettrica oppure tornerà il classico bollettino? Nella legge di bilancio 2017 il Governo Renzi, oltre a delineare quali saranno le agevolazioni casa e famiglia per il prossimo anno, ha anche svelato tutte le novità relative al Canone Rai 2017: ecco cosa c’è da sapere su importo, scadenze di pagamento e autocertificazione per l’esenzione.

La prima notizia interessante dalla Legge di Stabilità è che il Canone Rai 2017 scende dai 100 euro di quest’anno a 90 euro come previsto dal progetto originario del passaggio da bollettino a bolletta dell’energia elettrica: l’importo della tassa sulla televisione peserà quindi un 10% in meno sulle tasche degli italiani per il prossimo anno. Continua quindi il metodo di pagamento nella bolletta dell’energia elettrica che, per il 2017, partirà fin dall’inizio dell’anno. Le scadenze perciò, a seconda della gestione delle varie compagnie, saranno mensili o bimestrali con l’importo spalmato in piccole rate su tutto l’anno.

=> RIMANETE SEMPRE AGGIORNATI SU URBAN DONNA

Rimane in vigore anche il modulo da compilare e da presentare all’Agenzia delle Entrate nel caso in cui si abbiano i requisiti per richiedere l’esenzione dal pagamento del Canone Rai 2017. Ancora non è chiaro il termine per la presentazione ma con tutta probabilità dovrà essere precedente all’inizio del prossimo anno.

Giornata Trekking Urbano 2016 itinerari da scoprire

Giornata Trekking Urbano 2016: il 31 ottobre itinerari bellissimi in tutta Italia

Uomini a letto 10 errori da evitare

Uomini a letto: ecco i 10 errori più comuni da evitare