in ,

Canone Rai 2016 esenzione: slitta la scadenza per l’autocertificazione

Arriva la notizia dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate che slitta la data fissata per presentare l’autocertificazione per l’esenzione dal Canone Rai 2016; è fissata per lunedì 16 maggio 2016 la data ultima per presentare tramite modalità telematica o cartacea l’autocertificazione che permetterà a chi non possiede un apparecchio televisivo in casa di non pagare il Canone Rai 2016.

Qualora si abbiano quindi i requisiti per l’esenzione dal Canone Rai 2016 previsti dalla legge, i contribuenti avranno più tempo utile per presentare all’Agenzia delle Entrate l’autocertificazione che li esenta dal pagamento. Una buona notizia visto che, chi non presenterà in tempo utile i documenti per l’esenzione, non avrà possibilità di essere rimborsato.

Inoltre il provvedimento modifica il precedente anche relativamente le istruzioni per la compilazione del modello della dichiarazione sostitutiva relativa al Canone Rai 2016 per tenere conto della definizione di apparecchio televisivo contenuta nella nota n. 9668 del 20 aprile 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico ai fini del canone di abbonamento alla televisione.

Credit Foto: Marko Subotin / Shutterstock

caso yara news

Caso Yara processo: Corte respinge richiesta nuova perizia su Dna e ammette lettere scabrose

festa mamma

Festa della mamma 2016: lavoretti e poesie originali