in

Cantine Aperte in Vendemmia 2014: date, eventi e itinerari per riscoprire il vino

Siete alla ricerca di un itinerario alla scoperta dei piaceri del vino? “Cantine Aperte in Vendemmia” è la grande iniziativa settembrina lanciata dall’associazione Movimento Turismo del Vino per invitare tutti gli appassionati a godere del profumo del mosto e di una rilassante passeggiata tra i filari.

A partire dal 7 settembre 2014, infatti, grazie al sostegno di Vinitaly, Rastal, Granart, WineMobile, Battle e OverCapital, tante cantine italiane apriranno le porte a curiosi ed amanti del nettare di Bacco facendo rivivere l’atmosfera magica della raccolta dei grappoli, tra degustazioni e itinerari suggestivi.

In Lombardia sono previsti quattro appuntamenti domenicali – 7, 14, 21 e 28 settembre – rivolti a tutta la famiglia, che potrà trascorrere momenti di convivialità tra assaggi di prodotti tipici, pic nic in vigna e brunch e picnic in vigna. Veri protagonisti della rassegna lombarda saranno i più piccoli, invitati a sperimentare in prima persona il divertimento di pigiare con i piedi. In Veneto, oltre alla pigiatura manuale e ai laboratori riservati ai bambini, si riscoprirà il folklore tra musica live e danze popolari grazie a due visite speciali: il 14 settembre da Giovanni Ederle, viticoltore in San Mattia, e il 20 settembre da Fioravanti Onesti.

vino cantine aperte vendemmia 2014

Per chi vive in Piemonte, l’appuntamento è il 7 settembre 2014 sulle colline piemontesi del Monferrato, per percorrere itinerari magici che si snodano tra borghi e vigneti, riscoprendo ora l’incanto delle grotte di Pierino Vellano scavate nella roccia ora le antiche bottiglie dell’Ottocento.

Anche le cantine della Toscana non vogliono essere da meno e per tutto il mese di settembre proporranno iniziative a tema e occasioni formative per bambini, abbinate a degustazioni itineranti, visite e picnic al Castello di Gabbiano.

In Umbria il 14 e il 28 settembre gli eno-appassionati potranno partecipare alla raccolta dell’uva, oltre a gustare i prodotti della tradizione e visitare le vigne. Nel Lazio si assaggeranno i vini prelibati del territorio il 21 settembre riscoprendo la bellezza di cantine suggestive, costruite ora all’interno di cisterne romane ora in casali del Seicento. E in Puglia? Qui l’appuntamento è il 14 settembre nel cuore del Salento, per gustare il piacere del vino tra mostre d’arte ed esibizioni spettacolari di danza popolare. In questa regione sarà anche possibile apprezzare un unicum in Italia: uno splendido vigneto di varietà Negroamaro impiantato sui bastioni di un maniero d’epoca.

Mentre in Molise, sempre il 14 settembre, ci si potrà intrattenere tra visite in bicicletta in mezzo ai vigneti e pranzi con il vignaiolo, in Campania i produttori guideranno gli appassionati alla scoperta delle eccellenze locali. In programma, oltre alla pigiatura in compagnia, escursioni in vigna, una speciale degustazione di grandi bianchi dell’Irpinia e visite al sito storico di Mirabella Eclano.

Per conoscere tutti gli eventi e rimanere aggiornato, visita il sito ufficiale.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Tasse stipendi in Italia

Notizie incredibili Italia: fattura da 650 euro alla famiglia di un ragazza morta in Puglia

borse di studio per periti e laureati 2014

Concorsi pubblici: borse di studio per laureati e periti all’Istituto zooprofilattico sperimentale