in ,

Caos ultras Roma, Ignazio Marino: match Olanda-Italia a Rotterdam per ripagare i danni

Dopo la conta dei danni provocati dai tifosi del Feyernoord che negli scorsi giorni si sono riversati a Roma per la partita di Europa League tra la loro squadra del cuore e la Roma, e la risposta negativa da parte dell’ambasciatore olandese che ha dichiarato che l’Olanda nega ogni responsabilità in merito all’accaduto, il sindaco capitolino Ignazio Marino lancia una proposta che potrebbe incontrare il favore della Figc.

“Un’amichevole Olanda-Italia da giocare a Rotterdam, un grande appuntamento di sport e amicizia il cui ricavato servirà a riparare i danni di piazza di Spagna” – è questa la proposta lanciata nelle ultime ore dal sindaco di Roma e dall’assessore allo Sport, Paolo Masini. “Proponiamo alla Figc di fare propria questa idea, confidando che venga accolta positivamente anche dalle autorità olandesi – ha detto Ignazio Marino, che ha poi continuato – Al brutto spettacolo cui abbiamo assistito in occasione di Roma-Feyenoord dobbiamo rispondere con i valori più sani e costruttivi dello sport”.

Secondo le stime sarebbero oltre tre milioni di euro i danni che gli ultras olandesi hanno procurato ai commercianti romani. Per non parlare dei gravi danni che gli stessi hanno provocato alla Barcaccia di Piazza di Spagna, la fontana del Bernini il cui restauro è terminato solo pochi mesi fa. E proprio per riparare i danni della Barcaccia del Bernini il sito Dolcevia.com, che promuove il turismo olandese in Italia, ha dato il via all’iniziativa ScusaRoma per raccogliere i soldi necessari per riparare i danni provocati dagli ultras.

 

Giacomo Bonaventura

Milan – Cesena risultato finale: 2 a 0 highlights, sintesi e video gol

Corrado Formigli

Piazzapulita La7 anticipazioni puntata 23 febbraio 2015: ospiti Beatrice Lorenzin e Daniela Santanchè