in ,

Capelli 2015 cerimonia: quale acconciatura scegliere in base all’abito

Giugno è il mese delle cerimonie e degli eventi speciali, tra comunioni e matrimoni di inizio estate. E per le fashion addicted è tempo di dedicarsi con estrema cura alla scelta dell’outfit elegante, tra abito, make e hairstyle, per non compiere rovinose cadute di stile. In particolare, un aspetto che non va trascurato per assicurarsi un look impeccabile è l’abbinamento della pettinatura all’abito. Da cosa dipende? Dalla scollatura, ma anche dal modello e dalla particolarità del tessuto e dei dettagli.

La variabile che maggiormente incide nell’accostamento pettinatura-abito è la scollatura di quest’ultimo. La regola è soltanto una, bilanciare. Se l’abito scelto presenta quindi una classica scollatura a V profonda, l’ideale è un hairstyle libero sulle spalle, con onde morbide e naturali. Che sia liscia o mossa, stessa pettinatura anche per la scollatura a cuore.

I raccolti sono invece consigliati in abbinamento ad abiti con scollature poco profonde. Ecco quindi che le scollature quadrate possono essere abbinate ad acconciature alte, come rigorosi chignon. Lo chignon si sposa bene anche con la scollatura all’americana, mentre l’attualissima treccia, elaborata alla francese o nelle ultime versioni, è consigliata per scollature a barca o monospalla.

Photo credit: Karpova/Shutterstock

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

hard disk esterno

Migliori hard disk esterni da 1 TB giugno 2015: prezzi ribassati Western Digital, Toshiba, Samsung e Seagate

Loris Stival ultime news

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 11 giugno: caso Loris Stival, il video di Veronica Panarello