in ,

Capelli 2015 tendenze: i 3 tagli lunghi più giovanili per la primavera, consigli su acconciature e trattamento

La moda primavera estate 2015 è all’insegna dei tagli corti e medi ma, si sa, dare un taglio netto alla propria chioma è un atto di coraggio a cui non tutte sono disposte. Ecco quindi che puntualmente la moda torna sui tagli lunghi, adatti soprattutto alle più giovani ma anche alle donne più mature che non vogliono rinunciare alla bellezza di una chioma lunga. Ma quali sono i tagli lunghi più giovanili del momento?

Primo taglio lungo in voga per la primavera estate e perfetto per le giovanissime è quello retto con frangia sfilacciata molto sbarazzina. L’hairstyle consigliato è quello liscio ma voluminoso, quindi no all’utilizzo della piastra e sì alla tradizionale piega con spazzola e phon, la quale richiede un pò di pazienza ma assicura un risultato molto più naturale. La frangetta può essere invece sistemata applicando della cera per capelli con le punte della dita.

Secondo taglio lungo è sempre quello retto, ma stavolta con riga centrale. E’ forse il taglio in assoluto più amato dalle appassionate dell’hippie style, perché si presta ad essere acconciato con delicate coroncine di fiori o treccine in cuoio. La pettinatura consigliata è in questo caso quella con onde morbide, da creare con bigodini grandi a partire dalla metà della lunghezza della chioma. Ed infine, via libera al taglio scalato e asimmetrico, altro taglio lungo al passo con la moda, ma in questo caso niente frangia. Si consiglia infatti un ciuffo laterale voluminoso e un’asciugatura naturale, liscia con punte scompigliate. Il vecchio trucco di un’asciugatura a testa in giù è dunque più attuale che mai…

Photo credit: Nadya Korobkova/Shutterstock

 

aspirapolvere profumare casa deodorante per ambienti

Profumare casa: come trasformare l’aspirapolvere in un deodorante per ambienti, ecco tutti i trucchi

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: Valentina bacia di nuovo Andrea