in ,

Capelli 2015 tendenze: trecce hippie, come e quando farle

 

Tra le tendenze della moda 2015, lo stile hippie si estende anche all’hairstyle con nuove acconciature chiaramente ispirate agli anni ’70. Una delle più amate ed eseguite sono le trecce hippie, adatte non soltanto alle teenagers ma anche a tutte le donne dallo spirito naif che amano giocare con i capelli e sperimentare nuovi stili. Di seguito, alcuni consigli su come realizzare questa originale acconciatura e quando sfoggiarla.

Realizzare le trecce hippie è molto semplice e alla portata di tutti. Innanzitutto, occorre spazzolare bene i capelli per qualche minuto ed applicare qualche goccia di olio semi di lino su tutta la lunghezza del capello. Fate la riga centrale, in modo da ottenere due ciocche grandi. Ciascuna ciocca deve essere a sua volta divisa in tre. Afferrate quindi le tre ciocche e cominciate ad intrecciarle eseguendo una treccia a spina di pesce non troppo tirata. Dopo pochi passaggi, chiudete la treccia con un elastico sottile, lasciando circa un terzo della lunghezza dei capelli non intrecciato. Ripetete il procedimento per l’altra ciocca grande.

Le trecce hippie devono ricadere morbidamente sulle spalle e non essere troppo curate o strette, in modo da creare un effetto quanto più naturale. Non può mancare la classica coroncina hippie, di fiori, cuoio o tessuto a seconda dei gusti. Infine, fissate il tutto con abbondante lacca. Questa acconciatura è indicata per un look prettamente da giorno ed alternativo, come l’abbinamento shorts in denim e camicetta a fantasia floreale particolarmente in voga in primavera. E non finiscono qui i consigli per uno stile hippie e giocoso

 

Serie A

Ultime notizie Lazio calcio: Lotito a Sofia per vedere la Nazionale

Assunzioni ufficio comunicazione M5s

Beppe Grillo, paragone shock: “Renzi è come il pilota della Germanwings , porta l’Italia a schiantare”