in ,

Capelli biondi 2015, tutte le tonalità di questo colore

E’ arrivato l’autunno e vi è venuta la pazza idea di colorarvi i capelli. Perché non biondi? Sì, ma che tonalità di colore in questo caso? Le sfumature del blonde hair sono varie, ma generalmente se ne possono distinguere sei: si va dal platino al cenere, passando per tutte le sfumature di tendenza nel 2015.

Partiamo dal biondo brown, che nasce dall’unione di biondo miele e castano moka: una tonalità consigliata a tutte coloro che hanno una base castana e che vogliono cambiare mantenendo la loro naturalezza. C’è poi il biondo platino, proprio come quello di Marylin Monroe, che potete vedere nella foto di apertura (la seconda del collage). Un colore molto sensuale, aggressivo e difficile da ottenere se non si è bionde o se non si è fatta una decolorazione.

Bello anche il biondo fragola o caramello (terza foto partendo da sinistra): questo colore può essere trasformato facilmente in color fragola e sta bene a tutte le pelli chiare o medio chiare. Se adorate la prima foto, partendo da sinistra, allora il vostro colore è il biondo vaniglia: ideale per le donne di mezza età che hanno capelli bianchi, questa tonalità mimetizza i segni della vecchiaia comprese le rughe. Ultima tonalità è il biondo cenere, anch’esso adatto a qualsiasi carnagione e molto elegante.

Foto Instagram

Come pulire i vetri di casa dopo la pioggia, come evitare gli aloni

Come pulire i vetri di casa dopo la pioggia ed evitare gli aloni

Venezia Klimt, venezia vendita klimt, venezia asta klimt

Venezia, il sindaco vuole mettere all’asta Klimt ed è subito bufera