in , ,

Capitale della Cultura 2018: Palermo trionfa, ecco le città battute

Capitale della Cultura 2018: la commissione ha deliberato e ha premiato Palermo. Il capoluogo siciliano, dunque, sarà Capitale della Cultura 2018. Lo ha annunciato pochi minuti fa il ministro Franceschini dopo il responso della giuria presieduta da Stefano Baiai Curioni. La vittoria di Palermo è arrivata grazie a un maggiore apprezzamento rispetto a città come: Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo torinese, Trento e l’Unione comuni elimo-ericini.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA CULTURA

Ricordiamo come la Capitale della Cultura 2017, invece, è Pistoia: nella provincia toscana sono in programma una serie di eventi durante il corso dell’intero anno solare. Intanto, si registra la gioia del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che ha così commentato la notizia: “Abbiamo vinto tutti, perché siamo stati capaci di narrare le bellezze dei nostri territori. Rivendichiamo il diritto di ogni essere umano di essere e restare diverso ed essere e restare uguale.”

—> LE ULTIME NOTIZIE CON URBANPOST

Ma perché designare una Capitale della Cultura? Uno degli obiettivi del ministero dei Beni e delle Attività culturali è quello di “valorizzare i beni culturali e paesaggistici” e di “migliorare i servizi rivolti ai turisti”.

raz degan fratelli chi sono

Raz Degan età, altezza, peso, vita privata: tutto sul modello israeliano dell’Isola dei Famosi 2017 (FOTO)

Tecnologia medica ecco gli 8 progressi scientifici che ci salveranno nel 2017

Come ci salveremo grazie alla tecnologia: gli 8 progressi scientifici del 2017