in

Capodanno 2015 a Londra: offerte low cost, eventi, idee

Londra è bella e costosa. Probabilmente per questo l’idea di passare Capodanno 2015 a Londra non viene presa in considerazione spesso. Invece, se si spulciano con attenzione tutte le offerte e i pacchetti low cost a disposizione questo piccolo sogno può diventare fattibile ad un prezzo onesto. Ecco cosa abbiamo trovato per voi.

Iniziamo con l’annoso problema del volo, abbiamo svolto una serie di ricerche cercando le offerte più economiche alla volta di Londra, qui potete trovare le migliori soluzioni. Una volta giunti nella capitale inglese la prima cosa che dovete ricordare è che i treni non sono a buon mercato, scegliete quindi un alloggio nella city evitando quelli troppo esterni che implicherebbero un costo aggiuntivo in termini di trasporto. Perderete tempo e denaro. Ci sono tanti ostelli centrali a prezzi ottimali considerando che si tratta di una delle città più costose al mondo. Il Wombats, per esempio, si trova in un’ottima posizione a soli 700 metri da Tower Bridge a prezzi del tutto competitivi.

Ora che avete queste dritte circa la sistemazione passiamo alle numerose attrattive offerte da Londra per un Capodanno 2015 indimenticabile. La prima possibilità è all’ombra dell’istituzionale Big Ben, l’orologio più noto del mondo, centinaia di migliaia di londinesi ogni anno si radunano sotto questo simbolo per festeggiare la notte di San Silvestro. Quest’anno pare che l’amministrazione intenda far pagare il biglietto per limitare gli ingressi e la calca selvaggia. In previsione un grande spettacolo pirotecnico e la possibilità di fruire della ruota panoramica. La grande festa arriva fino alle rive del Tamigi sottostante. Tradizionalissimo ma anche sconsigliato a chi soffre le grandi folle. Non manca la possibilità di navigare sul Tamigi attraversando la città su una romantica barca.

Altri luoghi di raduno importanti sono Trafalgar Square (rigorosamente dopo aver visto i fuochi di artificio) il London Eye – che si vestirà di luci colorate per l’occasione – ma anche l’illuminatissimo Waterloo Bridge. Ricordatevi che nelle fasce orarie che vanno dalle 23:45 alle 5 di mattina la celebre tube e altri mezzi pubblici sono del tutto gratuiti.

Consigliatissimi Soho per gli amanti delle atmosfere cosmopolite, Covent Garden per i vittoriani d’animo e Notting Hill per gli hispter romantici. Le peculiarità di questi storici quartieri si acutizzano a Capodanno offrendo tutta la sostanza che li caratterizza. Il giorno successivo la vostra notte leonina non potete mancare alla tradizionale parata di inizio anno, vera istituzione londinese, alla medesima stregua del concerto di Vienna, che parte da Piccadilly Circus e, passando dalle celebri Trafalgar Square e Pall Mall, giunge fino al Parlamento. Una vera festa di artisti, musicisti, cheerleader e carri allegorici. Lo scopo dell’evento è benefico e vede scendere in campo tutti i quartieri londinesi.

Buon divertimento.

 

 

de martino verissimo dichiarazioni corona

Isola dei famosi 10 anticipazioni: Cristina Chiabotto e Stefano De Martino naufraghi?

Gilberta Palleschi ultime notizie

Gilberta Palleschi ultime notizie: il killer ha confessato l’omicidio