in

Capodanno 2015 a Rimini: feste, eventi e veglioni

Se la nebbia felliniana che avvolge la Romagna in questi giorni ci farà la grazia di sparire entro fine anno, ci aspetta un Capodanno 2015 col botto nella parte più meridionale della Riviera romagnola, tra Rimini e Riccione, con decine di feste, eventi pubblici e privati e veglioni. In questo articolo qualche consiglio utile, anche per trascorrere qualche giorno di relax in più in questa splendida terra.

Capodanno 2015 in piazza a Rimini. Nel capoluogo di provincia e capitale del divertimento in Romagna l’evento pubblico per il Capodanno 2015 sarà il concerto del trio Fabi-Silvestri-Gazzè, previsto la sera di San Silvestro in piazzale Fellini, proprio vicino al celebre Grand Hotel. Il capodanno in piazza a Rimini è di norma tranquillo e se non farà eccessivamente freddo e la nebbia sarà svanita sarà possibile ammirare i classici fuochi d’artificio sul lungomare. L’evento clou del “capodanno più lungo del mondo”, si terrà a partire dalle 22: info sul portale del Comune di Rimini. Il concerto del trio di cantautori non sarà l’unico evento pubblico di Capodanno 2015 a Rimini: subito dopo i fuochi sul lungomare infatti, il Capodanno si sposterà in centro con “feste diffuse” ed uno sguardo notturno sulle bellezze artistiche della città: sarà aperto ad esempio il palco in ricostruzione del Teatro Galli, in piazza Malatesta, mentre all’ex ospedale cittadino si terranno diversi spettacoli di visual art. In piazza Cavour ci saranno infine i dj-set di Radio 105 e di Daniele Baldelli. Da non perdere per gli amanti del ballo l’evento Ritmo del Barrio presso il Complesso degli Agostiniani, che coinvolgerà ballerini e viandanti della notte riminese.

Capodanno 2015 feste private a Rimini. Anche quest’anno per il capodanno a Rimini per i più festaioli e per chi non vuole andare a letto presto c’è il Rimini Movida Pass, per passare da una festa privata all’altra nelle discoteche e nei locali di Rimini. In particolare, il Rimini Movida Pass una volta acquistato offre accesso ai locali Coconuts, The Barge, RockIsland, Rose & Crown e Strampalato e 5 consumazioni. Inoltre per i possessori del pass sarà disponibile un bus navetta gratuito che collegherà tutti i locali del circuito per tutta la notte. Per altre decine di feste ed eventi privati, infine, date un’occhiata qui.

Cenoni e veglioni di San Silvestro a Rimini. Per chi preferisce invece attendere l’arrivo del Capodanno 2015 comodamente seduto a tavola, ci sono le decine di cenoni e veglioni offerti dai ristoranti di Rimini e dintorni. Elencarli tutti qui, sarebbe impossibile: proviamo a darvi qualche consiglio, anche un po’ fuori dai soliti circuiti. Partiamo con L’Osteria delle Storie di mare, proprio di fronte al Porto Canale di Rimini: non è ancora disponibile il menu del 31 dicembre, ma si tratta di uno dei locali di culto per il pesce nel capoluogo romagnolo. Vi segnaliamo poi un hotel, quindi veglione con pernottamento: si tratta dell’Hotel Biancamano, di via Cappellini. Altra offerta interessante è quella dell’Hotel Malibù di via Lagomaggio 180, con varie formule di cenone+pernottamento. Per chi ama atmosfere più raccolte, invece, chiudiamo con l’Osteria de Borg, nel borgo di San Giuliano a Rimini centro.

santarcangelo di romagna piazza ganganelli

Dove mangiare, posti alternativi. Per mangiare la sera di San Silvestro non c’è solo Rimini città: il territorio offre a poca distanza alternative che meritano la visita. A soli 10 km ad ovest di Rimini sorge ad esempio lo splendido centro storico di Santarcangelo di Romagna, che oltre al borgo medievale, al celebre Campanone ed alla monumentale piazza Ganganelli (nella foto qui sopra), propone una ricca offerta di ristoranti rinomati. Il più noto è certamente La Sangiovesa, osteria che prende il nome da un bellissimo disegno di Federico Fellini, già cliente abituale insieme all’amico santarcangiolese Tonino Guerra: tra i tavoli nell’antica grotta medievale si servono piadina e affettati e piatti tipici romagnoli di qualità. Sempre a Santarcangelo ci sentiamo di consigliare il ristorante Lazaroun, per un menu di fine anno di tutto rispetto, paste fatte in casa, carni di ottima qualità e vini del territorio.

Dopo Capodanno 2015, cosa fare in Riviera romagnola. Se dopo Capodanno 2015 resterete ancora qualche giorno in Riviera romagnola, vi diamo appuntamento qui su UrbanPost Viaggi, per una serie di articoli alla scoperta di questa terra, eternamente sospesa tra passato e futuro, ricca di vitalità e sapori.

(foto: Pier Luigi Balzarini; Andrea Monaci)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Benteke piace alla Roma

Calciomercato Roma news: occhi puntati sul belga Benteke dell’Aston Villa

lavoro casa

Corsi di formazione per disoccupate: ecco come diventare social media manager