in

Capodanno 2015 con bambini: ecco le offerte per tutta la famiglia

Natale con i tuoi e Capodanno…pure? Se sei alla ricerca di una soluzione di viaggio adatta a tutta la famiglia e specialmente ai bambini, affrettati a leggere le offerte migliori che UrbanPost ha selezionato per accontentare grandi e piccini.

–  Rimini è la capitale del turismo che più di ogni altra offre divertimenti a misura di famiglia. Un assaggio delle attrazioni invernali? Dall’Ice Village sulla spiaggia libera di piazzale Boscovich agli spettacolari presepi di sabbia, dal castello di cristallo di viale Ceccarini a Riccione fino agli incantevoli mercatini natalizi di San Marino: cosa aspettate a prenotare un soggiorno? L’Hotel Helvetia Parco di Viserbella offre degli interessanti pacchetti per la famiglia, comprensivi di merende golose, cenone e animazione per tutte le età.

–  Sognate un Capodanno in montagna, meglio ancora se sulle Dolomiti? Il pacchetto più allettante è quello offerto dal Grotta Family Hotel di Val di Fassa, la struttura alberghiera pronta a far vivere una magica Notte di San Silvestro a tutta la famiglia. Mentre gli adulti potranno accedere alla zona sauna e al centro benessere, i bambini giocheranno nel miniclub in compagnia di animatrici preparate. Per tutti il divertimento farà rima con neve: ai più grandi è riservato uno ski tour guidato due volte alla settimana, ai più piccoli la scuola di sci e l’ingresso al parco giochi sulla neve.

–  In Liguria è Finale Ligure a regalare un Capodanno ricco di sorprese a tutta la famiglia, a partire dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio che entusiasmerà i più piccoli: digita qui per prenotare un soggiorno in uno dei magici vicoli del Villaggio di Giuele.

– Per chi è alla ricerca di un Capodanno di puro relax, la meta ideale è Villa Palombara, a pochi chilometri dalla spiaggia marchigiana di Marotta. La struttura, immersa nella pace e nella bellezza della natura, offre un Capodanno da favola fatto di sapori genuini e atmosfere rilassanti. Oltre a gustare torte e leccornie fatte a mano, i bambini potranno vivere una giornata di magia grazie al club di animazione (maggiori indicazioni sul sito ufficiale); per tutti, tanti gli itinerari suggestivi nell’entroterra che portano alla scoperta di castelli, rocche e abbazie.

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Padova incendi doloso in campo nomadi

Padova: campo rom in fiamme, si teme gesto intimidatorio

Veronica Panarello non risponde al Gip

Andrea Loris Stival, svolta nelle indagini: Veronica Panarello prelevata da casa e portata in Procura