in

Capodanno 2016 a Rimini: eventi, offerte e itinerari per festeggiare col botto

Avete voglia di festeggiare il Capodanno 2016 in modo davvero memorabile? Rimini è la meta perfetta per chi sogna una Notte di San Silvestro strepitosa, tra spettacoli, concerti e divertimento. Anche quest’anno la capitale della movida romagnola si appresta ad ospitare il Capodanno più lungo del mondo, facendo da cornice a un calendario incredibile ricco di eventi: oltre al classico concerto in piazzale Fellini, che nel 2016 vedrà come ospite Luca Carboni, non mancano le occasioni di intrattenimento per tutta la famiglia, tra cui la grande pista di ghiaccio di piazza Cavour – con tanto di area food – e il mercatino dell’artigianato natalizio che attornierà l’Arco d’Augusto. Molte altre le iniziative in programma, che presto saranno rese note sul portale ufficiale.

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE PER IL CAPODANNO 2016 SU URBAN VIAGGI!

Che cosa fare prima o dopo il Capodanno? Imperdibile un itinerario suggestivo alla scoperta dei vari presepi di sabbia che costellano la Riviera, lasciando a bocca aperta grandi e piccoli. Chi si vuole spostare di qualche chilometro raggiunga Cesenatico (FC) e si goda lo spettacolo del presepe della Marineria, Natività galleggiante sospesa tra le imbarcazioni del porto canale.

E ora veniamo alle offerte. Volete alloggiare non distante dalla zona di Marina centro? Tra le sistemazioni più convenienti e belle vi segnaliamo Hotel Villa Lalla, dove sono ancora disponibili camera triple e doppie dai prezzi certamente interessanti. Spostandosi verso Sud e precisamente a Bellariva di Rimini, sono ancora disponibili camere doppie al Bellariva Feeling Hotel, albergo che vanta un’ottima posizione, da cui raggiungere facilmente sia Rimini che Riccione (la tariffa per 3 notti dal 30 dicembre al 2 gennaio si aggira sui 190 euro). A Torre Pedrera, 7 chilometri a Nord da Rimini, fate ancora in tempo ad aggiudicarvi un monolocale per 2 persone al Residence Fanny (il prezzo per 3 notti si aggira su 130 euro).

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

ricetta natale mini panettone

Ricette di Natale 2015, i panettoni mini fatti in casa: belli, originali e golosi

Venezia, caos in centro: 150 anarchici come i black bloc a Milano