in

Capodanno medievale 2015: ecco dove andare per vivere una notte leggendaria

Vi piacerebbe vivere un Capodanno da favola, meglio ancora…da leggenda? Il Capodanno medievale è la soluzione adatta per chi vuole trascorrere una Notte di San Silvestro alternativa e magica, senza rinunciare al divertimento.

Tra le tante proposte che castelli e fortezze promuovono in questa periodo dell’anno, UrbanPost ha selezionato per voi le offerte migliori: quelle insomma, che vi catapulteranno in un mondo incantato, dove a farla da protagonisti sono cortigiane, cavalieri e giullari.

–  Il gruppo storico Burgo Turris organizza una cena di capodanno in stile medievale negli spazi del Castello di Pavone Canavese, in quello che un tempo era il vescovado d’Ivrea. All’interno di una location davvero leggendaria, i commensali – invitati a presentarsi in costume – assaporeranno un menù a sorpresa (anche se rigorosamente a tema!), mentre l’atmosfera sarà allietata dalle esibizioni e dai canti di musici e giullari. A seguire l’atteso spettacolo dei fuochi d’artificio. Il prezzo del cenone è di 140 euro a testa, 80 per i bambini dagli 8 ai 14 anni; per chi lo desidera, è possibile alloggiare in una delle strutture convenzionate, tra cui il favoloso Hotel Villa Soleil a Colleretto Giacosa o l’Hotel Sirio, a solo un paio di chilometri dal castello.

–  Anche il Castello Bevilacqua, tra le provincie di Padova e Verona, propone una soluzione interessante. L’imponente maniero dalle mura medievali è oggi un relais a 4 stelle, dove è possibile salutare l’Anno Nuovo tra banchetti luculliani, intrattenimenti a tema, esibizioni di giullari e trampolieri. Per chi non vuole dormire nella lussuosa struttura, c’è la possibilità di usufruire di un pacchetto “Capodanno Light” che consente il pernottamento in un albergo convenzionato a prezzi più economici, da raggiungere con un servizio di bus navetta: per ogni info contattate il Castello. Per “prolungare” il soggiorno a tema, il giorno successivo concedetevi una visita a Montagnana, l’affascinante borgo medievale considerato tra i più belli d’Italia.

–  La Dimora storica ai Cappuccini di Mondavio, in provincia di Pesaro-Urbino, è pronta a far vivere ai visitatori una notte sensazionale a ritmo di balli e sfide appassionanti. Il pubblico sarà il vero protagonista, ora chiamato ad aiutare il Duca a risolvere una misteriosa morte, ora invitato a maneggiare la spada o a scoccare le frecce. E poi ancora: tornei tra contrade, incantesimi, giochi e balli, senza rinunciare, ovviamente, al Gran Cenone a corte. Cosa aspettate a prenotare un hotel nelle vicinanze?

– Anche Castel Pietraio di Monteriggioninei dintorni di Siena, non vuole essere da meno e in occasione del Capodanno propone un banchetto storico a base di ricette proprie della tradizione enogastronomica medievale, con musiche e intrattenimenti per immergere i visitatori in una dimensione leggendaria. Per gli adulti il prezzo è di 120 euro, 90 per i bambini; affrettatevi a prenotare una delle ultime strutture disponibili nei pressi del Castello.

(immagine tratta dalla pagine Facebook dell’evento di Castel Pietraio)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

strudel anna moroni

Ricette Dolci dopo il tiggì: lo strudel di mele di Anna Moroni

Velvet su Rai1

Stasera in tv: Velvet – Ali di farfalla e Champions League Roma-Manchester City