in

Cardinal Scola, su Facebook un falso profilo

L’ultima truffa che gira sui social network vede protagonista un personaggio inaspettato: si tratta dell’arcivescovo di Milano Angelo Scola, finito anche lui in un falso profilo.

cardinale angelo scola

A segnalarlo, è il responsabile dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Milano, don Davide Milani. Chi sulla maschera di ricerca di Facebook, digita “Angelo Cardinal Scola” si imbatterà in un “fake profile”. Un falso che, oltre a “postare” pareri e foto per conto dell’ecclesiastico, chiede soldi per conto di un fantomatico orfanotrofio in Africa.

Tra le vittime, quindi, non solo l’arcivescovo nativo di Malgrate, ma anche tante persone – almeno 3.500 – che hanno creduto di dialogare virtualmente con lui, non sapendo che si tratta di un impostore.

In comune accordo con il cardinale, si è deciso di sporgere denuncia alla Polizia Postale.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

ingresso chiesa funerale

Occupano casa popolare prima del funerale

Mercato, Barcellona: interesse del PSG per Dani Alves