in ,

Carlo Azeglio Ciampi, è morto l’uomo che pianse davanti al primo euro

Si è spento oggi a 95 anni Carlo Azeglio Ciampi: quello che la maggior parte dei cittadini ricorda principalmente come Presidente della Repubblica Italiana, fu anche l’uomo che lottò con tutte le sue forze per portare il nostro Paese nell’euro.

Nato a Livorno il 9 Dicembre 1920, Carlo Azeglio Ciampi è stato un economista, banchiere e politico italiano nonché decimo Presidente della Repubblica dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006: ricordato da tutti quasi come un padre che sorvegliava sul proprio Paese, fu l’uomo che più di tutti lottò perché l’Italia entrasse nell’euro a condizioni vantaggiose anche per i suoi cittadini. Convinto europeista, Ciampi diede sfoggio di tutto il suo carattere durante le trattative per il cambio lira-euro: l’uomo, allora governatore della Banca d’Italia, dovette sopportare il voltafaccia del tedesco Stark che – nonostante le promesse – nel momento in cui le trattative entrarono nel vivo, chiese un tasso di cambio così alto che avrebbe fatto crollare del tutto la lira.

Il disprezzo ma, soprattutto, l’amarezza per il voltafaccia portato avanti da Stark fu espresso da un semplice gesto: Ciampi, cordiale con i rappresentanti di tutti gli altri Paesi, evitò di stringere la mano a colui che avrebbe voluto il crollo della lira e quindi dell’economia italiana. Nonostante i suoi 76 anni, quel 24 novembre 1996 Ciampi portò avanti i negoziati sino a notte fonda quando venne raggiunto un risultato soddisfacente per la nostra Repubblica, quel cambio lira-marco a quota 990 che avrebbe gettato le basi per quella conversione lira-euro a quota 1936,27. In un momento storico in cui sono sempre più spesso minate le basi di quell’Europa in cui tanto credeva, ricordiamo Carlo Azeglio Ciampi come quell’uomo che – davanti al primo euro italiano coniato – versò una lacrima di gioia, di fatica ma soprattutto d’orgoglio europeo.

attacchi di panico tecniche di distrazione cognitiva

Attacchi di panico: come combatterli con le tecniche di distrazione cognitiva

tendenze casa 2017, tendenze casa 2017 stili, tendenze casa 2017 colori, homi 2016, homi milano 2016,

Tendenze casa 2017: tutte le novità da Homi 2016 a Milano