in

Carlo Conti gossip, il conduttore rivela nel suo libro: “Prima di sposarmi ero ‘malato’ di dongiovannite”

Carlo Conti, nonostante i numerosi impegni lavorativi dell’appena trascorsa stagione televisiva, che ne hanno ulteriormente consacrato il successo di pubblico, è riuscito anche a trovare il tempo di scrivere un libro per raccontarsi. “Si dice babbo!” è il titolo; pagine in cui il conduttore de L’Eredità e di Tale e Quale Show parla dell’amore per la moglie Francesca e della nascita del loro figlio Matteo.

Carlo Conti ringrazia la sua dolce metà per averlo fatto ‘guarire’ da una malattia molto particolare da cui era affetto da tempo: la “dongiovannite”, la definisce scherzosamente il conduttore fiorentino. “Prima di conoscerla, ero malato di “dongiovannite”. Quando l’ho conosciuta, l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre. Possibilmente lei.” – scrive il conduttore nel passo dedicato alla moglie, la costumista Francesca Vaccaro – “Per fortuna, la persona giusta era lì, davanti a me. E mi amava nello stesso modo. Il matrimonio è stata una conseguenza naturale. Al mattino, apro gli occhi, vedo Francesca e sono tanto felice. Le devo tutto.”.

Diventato papà per la prima volta l‘8 febbraio 2014, il futuro presentatore del Festival di Sanremo 2015 si illumina quando parla del su piccolino: “Matteo non segue ancora i cartoni animati in Tv ma è totalmente rapito e affascinato dai videoclip. Ecco perché ora, a casa nostra, la musica non manca mai. Per tanto tempo, non ho sentito il bisogno di sposarmi e avere figli. Ma appena quel bisogno si è presentato, è successo. Una bella fortuna.”. E ai rumors che danno presto in arrivo un secondo figlio per la coppia, lui replica così: “Se arriverà, ben venga!”.

scatti instagram della luna di niele

Alessia Marcuzzi Instagram: luna di miele segreta con Paolo Calabresi Marconi?

Indonesia volo QZ8501 malese scomparso caduto maltempo AirAsia

Aereo malese scomparso, disperse 162 persone e il buio blocca le ricerche