in

Carlo Conti: “Io e Fabrizio Frizzi avevamo un sogno, ma la sua morte non ha permesso di realizzarlo”

La profonda amicizia che legava Carlo Conti a Fabrizio Frizzi, al di là del rapporto professionale, non è svanita con la recente scomparsa del conduttore romano e Carlo, ogni volta che ne parla, conferma il forte legame che li univa. Sentimento condiviso anche da Antonella Clerici, con la quale Carlo e Fabrizio avevano un’affinità speciale. Non è un caso che proprio Conti e la Clerici, siano stati molto vicini a Carlotta Mantovan, moglie di Fabrizio, nel periodo più buio della sua vita.

Carlo Conti: “La morte di Fabrizio ci ha segnato”

La scomparsa di Fabrizio Frizzi ha segnato in modo particolare Carlo Conti che, dopo la morte dell’amico, ha confessato a Diva e Donna di aver cambiato il suo approccio lavorativo, dando alla sua vita un taglio diverso: “La morte di Fabrizio ci ha segnato, ho rallentato e sto lavorando meno”; le parole di Conti lasciano intendere la voglia di passare più tempo in famiglia, per non avere rimpianti o mancanze, e l’improvvisa scomparsa di Fabrizio l’avrà forse aiutato a riflettere.

Fabrizio e Carlo, un progetto insieme ad Antonella Clerici

Nell’intervista al settimanale Diva e Donna, Carlo Conti ha svelato anche un particolare inedito su Fabrizio Frizzi, un lavoro che sognavano di fare insieme e che stavano portando avanti proprio prima della scomparsa dell’amico: “Stavamo progettando uno show insieme ad Antonella, ma nessuno ha fatto in tempo a conoscere le nostre idee”, queste le confessioni piene di rammarico del conduttore di Tale e quale show.

Leggi anche —> Giorgia ricorda Alex Baroni: “La sua perdita è stata una voragine, prima di morire mi aveva lasciato un messaggio”

‘U&D’, mentre Antonio e Teresa si punzecchiano su Instagram, Andrea va a casa a trovarla

Primarie Pd, chi può votare, dove, orari