in

Carlo Cracco moglie: ecco chi è la compagna dello chef

Carlo Cracco moglie: chi è la compagna dello chef?

Carlo Cracco è uno degli chef italiani più amati dal pubblico televisivo, sia per la sua bravura in cucina, sia per il suo fascino, secondo alcune donne, irresistibile. Il giudice di MasterChef Italia, programma in onda su Real Time, ha da anni ormai il cuore impegnato. Carlo Cracco si è impegnato con Rosa Fanti e con lei ha avuto due figli, Pietro e Cesare. Cracco però ha altre due figlie da un precedente matrimonio. I due pare siano la coppia perfetta, lui cucina e lei cura le pubbliche relazioni, il braccio e la mente. Recentemente sono stati paparazzati per le vie del centro di Milano mentre facevano un po’ di shopping natalizio. Rosa era in cerca di occhiali e ha provati un paio di modelli. I fan li seguono con attenzione e c’è anche chi cerca di imitare Cracco per avere un po’ del suo fascino e almeno la metà del suo successo con le donne.

Carlo Cracco moglie: chi è Rosa Fanti?

Rosa Fanti è originaria di Santarcangelo di Romagna, ma milanese di adozione. E’ laureata in Scienze della comunicazione ed ha trentaquattro anni, ben diciassette di differenza rispetto al suo compagno Carlo Cracco. Lo chef ha un altro matrimonio alle spalle e con la ex moglie ha avuto due figlie, ma a quanto pare per Rosa non è affatto un problema. La moglie di Carlo Cracco è spesso divisa tra lavoro e viaggi, ma gestisce alla grande il Team Cracco. Un sostegno fondamentale per la vita e per la carriera dello chef.

Carlo Cracco moglie: come si sono conosciuti lui e Rosa Fanti

Carlo Cracco ottimo cuoco, ma anche seduttore: la compagna dell giudice di Masterchef Italia ha raccontato al settimanale Vanity Fair come si sono incontrati lei e lo chef . Carlo e Rosa si sono incontrati circa quattro anni fa ad un evento lifestyle, lui cucinava, mentre lei curava le pubbliche relazioni del locale che ospitava lo chef. Il giorno dopo, Carlo Cracco pare aver mandato un messaggio sul cellulare di Rosa Fanti: “Piacere di averti conosciuto.” Questo sms ha spinto la giovane, il giorno dopo, a presentarsi nel locale per dare un’occhiata: “Ho subito capito che era un pretesto per vedermi, anche perché un suo collaboratore mi aveva chiesto il numero di cellulare, e una vocina dentro mi diceva che quel messaggio anonimo me l’aveva scritto lui. Mi chiamava tutti i giorni: “Che cosa fai domani?”, “Sei libera nel weekend?”. Insistente da morire. Mi attirava quella sua sicurezza, come se mi conoscesse da sempre e avesse già deciso come sarebbe andata tra noi. Ma ero anche spaventata. Un uomo tanto più grande di me, per giunta già sposato e con figli: non era la storia che immaginavo. Carlo si è fatto da solo, lavora da quando aveva 16 anni, la sicurezza che trasmette se l’è sudata. Fragilità ne ha come tutti, la cosa bella è che le ammette. Quando deve prendere una decisione importante è capace di interrompere una riunione, uscire e chiamarmi per chiedere consiglio. Mi consulta su tutto: lui è il classico creativo, non ricorda nulla delle cose pratiche, io gli metto ordine nella vita.” 

>> CLICCA QUI E RESTA AGGIORNATO SULLA NUOVA EDIZIONE DI MASTERCHEF ITALIA <<

simone susinna malore isola

Isola dei Famosi 2017 anticipazioni puntata 6 febbraio 2017: tutto quello che devi sapere

48 FERITI BARCELLONA INCIDENTE FERROVIARIO

Ventimiglia, incidente ferroviario: muore un migrante