in ,

Carlo Giovanardi, dichiarazioni shock su Stefano Cucchi: “Drogato e spacciatore”

Dichiarazioni shock di Carlo Giovanardi su Stefano Cucchi, a margine di un suo discorso a Radio Città Futura sulle vittime di sostanze stupefacenti e sulle droghe leggere e loro legalizzazione in alcuni Stati americani. “Stefano Cucchi era un grosso spacciatore, non solo un consumatore, basta vedere cosa hanno trovato nella perquisizione a casa”, queste le pesanti dichiarazioni del senatore di Ncd.

Il giovane geometra romano morì nell’ospedale Sandro Pertini della Capitale, in seguito a violente percosse, a sette giorni dal suo arresto per droga, avvenuto il 15 ottobre del 2009. Non è la prima volta, questa, che Giovanardi si esprime in merito alla vicenda Cucchi, rilasciando dichiarazioni inevitabilmente foriere di critiche ed indignazione. “Fu picchiato dagli amici spacciatori e poi morì perché debole”, disse tempo fa il senatore.

50 sfumature di nero forse scene di nudo integrale

50 sfumature di grigio, pubblicate le foto bollenti del backstage

Raf ricoverato in ospedale

Sanremo 2015, Raf ricoverato in ospedale: a rischio l’esibizione di stasera?