in ,

Carlo Tavecchio è il nuovo presidente della Figc: eletto alla terza votazione con il 63.6%

Dopo lo strascico di polemiche seguite alle sue poco felici esternazioni, il candidato alla direzione della Federcalcio, Carlo Tavecchio, tacciato di razzismo e di ‘inadeguatezza al ruolo’, oggi pomeriggio è diventato ufficialmente il nuovo presidente della Figc.Tavecchio neo eletto Figc

L’assemblea elettiva si è riunita all’Hilton Airport di Fiumicino, ed ha eletto Tavecchio alla terza votazione, con il 63.6 dei voti. Demetrio Albertini si è fermato al 33.95%. I voti espressi in totale sono stati 487.38, mentre le schede bianche hanno raggiunto il 2.42%.

“Sarò il presidente di tutti, soprattutto di coloro che hanno espresso dissenso. Dalle vicende delle scorse settimane ho tratto insegnamenti che metterò a frutto. In un’epoca in cui si dà più risalto alla potenza delle parole piuttosto che dei pensieri e all’apparire piuttosto che all’essere, cercherò di migliorare il mio modo di essere un po’ ruvido e senza glamour come qualcuno lo ha definito ultimamente … “, questo il commento a caldo del neo eletto, con la voce rotta dal pianto. Tavecchio succede a Giancarlo Abete, dimessosi immediatamente dopo l’eliminazione della Nazionale dal Mondiale di calcio in Brasile.

calciomercato news Milan

Calciomercato Milan: ultimissime news di lunedì 11 agosto

alessandra amoroso ema verissimo

Alessandra Amoroso ci dà un taglio: nuovo look a caschetto alla vigilia dei 28 anni