in

Carnevale 2015 ad Acireale: programma, date e curiosità della festa dai carri “infiorati”

Il Carnevale è la vostra passione ma non avete ancora deciso dove trascorrere il Martedì grasso 2015? Anche quest’anno la città catanese di Acireale è pronta ad accogliere migliaia di visitatori in occasione del Carnevale più colorato e spettacolare della Sicilia.

I festeggiamenti, la cui tradizione risale alla fine del Cinquecento, vedevano protagonisti il popolo, che in questo momento dell’anno non perdeva l’occasione per tirarsi agrumi e uova marce per le strade, fino a quando un bando del 1612 ne impose il divieto (ricordiamo, invece, che la tradizione della “battaglia di arance” si è protratta fino ad oggi nella piemontese Ivrea). Il Carnevale acese evolvette negli anni, facendosi riconoscere nel Settecento per l’ilarità dei poeti popolari che aggiravano per le strade componendo esuberanti rime e nell’Ottocento per la cosiddetta “cassariata”, una sfilata di carrozze nobiliari attesa dai passanti per il lancio dei confetti. Bisognerà aspettare gli anni Trenta per assistere all’entrata in scena delle maschere di cartapesta, fiore all’occhiello della tradizione goliardica e irriverente della città, e alle prime autovetture “infiorate”, ovvero ricoperte di fiori.

L’eredità di questi simboli è stata rielaborata nei carri allegorici, di cui negli anni aumentò la complessità e la maestosità. Le creazioni inizialmente trainate da buoi si sono trasformate poco alla volta in spettacolari macchine indipendenti, capaci di muoversi meccanicamente: e ora le loro sfilate in Piazza Indirizzo e Piazza Duomo rappresentano i momenti più attesi della manifestazione acese.

Cosa prevede il programma dell’edizione 2015? Si parte il 31 gennaio alle ore 16 con il Carnevale degli artisti di strada, a cui seguirà in serata lo spettacolo inaugurale; il 1° febbraio grande festa dal mattino alla sera tra parate di carri allegorici, musica e cabaret. Sabato 7 febbraio è in programma alle 17 la sfilata di personaggi storici, a cui seguiranno domenica 8 febbraio esposizioni di carri grotteschi, sfilate e musica. Festa ininterrotta dal 12 al 17 febbraio, in occasione della settimana che culmina nel Martedì grasso: si comincia giovedì alle ore 16 con le sfilate di carri e gruppi mascherati scolastici; venerdì 13 l’appuntamento è alle 20 con la rassegna di gruppi musicali emergenti in Piazza Duomo, mentre sabato 14, tra i vari momenti goliardici, ci sarà anche la presentazione dei carri infiorati. Domenica 15 febbraio si festeggia tutto il giorno, mentre lunedì 16 dopo un’altra sfilata di carri infiorati è attesa alle 21 una festa in maschera in Piazza Duomo. Fin dalla mattina di martedì 17 sono attese parate e sfilate, che culmineranno nella premiazione attesa alle ore 23.

Vi abbiamo convinto? Non perdete l’occasione di immergervi nella goliardia siciliana: sul sito ufficiale trovate il programma dettagliato.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Isola dei famosi 10 ultime news

Isola dei Famosi 10, al via tra una settimana: ecco le ultime news

Giovinco al Toronto: ecco a cosa si è ridotto il calcio