in

Carnevale 2015 Cento: programma, eventi, date

Il Carnevale d’Europa sta per tornare. A Cento, in provincia di Ferrara, è tutto pronto. Da domani, domenica 1 febbraio, fino a domenica 1 marzo, andrà in scena il Carnevale 2015 con gli attesissimi carri allegorici, ricco gettito, le bellissime ballerine brasiliane, presenti grazie al gemellaggio con il Carnevale di Rio, e la musica di Mirko Casadei e la sia Beach Band, ma anche tante sorprese e molti ospiti. Dopo un anno di stop forzato, a causa degli effetti del terremoto che ha colpito l’Emilia nel 2012, dopo, cioè un 2014 senza scherzi, canti e balli, nella città del Guercino e di Ferruccio Lamborghini, di cui nel 2016 ricorrerà il centenario dalla nascita, si tornerà a fare festa. Ecco tutti gli eventi in programma.

Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio a farla da padrone saranno le Lamborghini. Cento e Renazzo ospiteranno la prima delle tredici tappe del tour in cui oltre all’esibizione dei trattori e delle macchine si potrà degustare prodotti tipici del territorio e vedere dal vivo le agili sfogline preparare la pasta. Nel pomeriggio di domenica 1 febbraio, poi, tutti dovranno “allacciare le cinture” perché per le vie del paese torneranno a sfilare i carri e straordinariamente, proprio per estendere la “ripartenza” a tutti, l’ingresso sarà gratuito (da domenica 8 febbraio, invece, si pagherà 10 euro mentre i bambini fino a 1.20 metri di altezza entrano gratis)

La 2ª domenica del Carnevale 2015 di Cento, ovvero quella in programma per l’8 febbraio, sarà dedicata ai Marò: Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Secondo quanto annunciato da Evio Pazzi: “Sarà un evento inusuale, ma anche speciale veder sfilare insieme, marinai, fucilieri del Reggimento San Marco, veterani del San Marco, bersaglieri, carristi, crocerossine, alpini e tante altre associazioni d’arma. Arriveremo davanti al palco, dove Elio Vito, presidente della commissione Difesa della Camera, darà il benvenuto”. All’evento prenderanno parte anche i giornalisti di guerra come Toni Capuozzo, Chiara Giannini e Carlotta Ricci.

Il 12 febbraio, giovedì grasso, e il 14 febbraio il Carnevale 2015 sarà tutto per i bimbi. Il 12 febbraio in piazza Guercino la compagnia I Burattini di Mattia, animati da Fagiolino, Sganapino e Ballanzone, terranno compagnia ai più piccoli facendoli divertire. Sabato 14 febbraio, invece, all’interno del Carnevale dei bambini, organizzato dalle parrocchie di Cento, i più piccoli, insieme ai genitori, potranno divertirsi con coriandoli e stelle filanti.

Secondo il ricco programma di eventi ogni domenica mattina, prima dell’inizio delle sfilate del Carnevale 2015, le stanze e la corte interna della Rocca di Cento diventeranno la cornice di un percorso animato che riporterà tutti nel sedicesimo secolo per l’evento Feste e convivio alla corte del governatore, ovvero uno spettacolo organizzato dalla compagnia Il governatore delle antiche terre del Gambero che propone una riproposizione delle usanze rinascimentali fra duelli all’arma bianca e banchetti sontuosi. La città di Cento non si animerà semplicemente con le maschere di cartapesta, ma promuoverà il suo territorio anche attraverso spettacoli teatrali e la diffusione delle opere d’arte.

Insomma l’appuntamento per le sfilate dei carri allegorici e per il gettito di peluche, palloni, bambole, gonfiabili, e di ogni bene) perché: “Nessuno torna a casa da Cento a mani vuote”, è quindi fissato per i pomeriggi di domenica 1, 8, 15, 22 febbraio e 1 marzo 2015 quando dopo la proclamazione e la premiazione del carro vincitore dell’edizione del Carnevale di Cento 2015 la manifestazione si concluderà con uno spettacolo piromusicale presso la Rocca.

kate middleton

Kate Middleton, il fratello James lamenta l’ingombrante parentela

Miguel Bosè a Quelli che il calcio

Anticipazioni Quelli che il calcio: Miguel Bosè presenterà nuovo album “Amo”