in

Carnevale 2015 a Ferrara: programma, eventi e banchetti per catapultarsi nel Rinascimento

Sognate di vivere il Carnevale immersi in una magica atmosfera rinascimentale? Non c’è nessun dubbio: Ferrara è la location da visitare per chi non vuole rinunciare al fascino dei festeggiamenti storici, tra balli in maschera, banchetti e animazioni in costume.

Come da tradizione, anche quest’anno la città estense si appresta a salutare la settimana “grassa” con un ricco cartellone di eventi – dal 12 al 15 febbraio – intitolati ad una dama del passato: madrina d’eccezione dell’edizione 2015 sarà Anna Sforza, la figlia del duca di Milano diventata nel 1505 prima moglie del duca Alfonso I d’Este.

Tra gli eventi di giovedì 12 febbraio segnaliamo i laboratori ludico-didattici dove i bambini si cimenteranno nel realizzare maschere di terracotta (ore 17:15 al Palazzo Schifanoia, in via Scandiano 23) e la cena a buffet con musica e ballo nell’incantevole cornice dell’Hotel Duchessa Isabella (via Palestro 70).

Il giorno successivo, venerdì 13 febbraio, sarà il Castello Estense a fare da cornice alla suggestiva visita guidata dal titolo “Dalle affascinanti dame della Corte Estense alle moderne protagoniste della Belle Epoque” (ore 15 e 15:30), mentre in serata, alle ore 21, è in programma il concerto di musiche rinascimentali a cura della Ensemble da camera “Gino Neri” e dell’Ensemble Nuova Ricerca (Ridotto del Teatro Comunale “Claudio Abbado”).

Voglia di assistere ad un’animazione in maschera? Recatevi nel centro storico sabato 14 febbraio, quando i figuranti in costume allieteranno gli astanti con esilaranti e divertenti promesse d’amore in occasione di San Valentino. Buffoni, giocolieri, fuochisti e cavalieri impegnati in duelli intratterranno il pubblico fino all’entrata trionfale di Anna Sforza, con tanto di corteo storico al seguito.

I buongustai non abbiano da temere: per loro la rassegna offre non poche (ghiotte) occasioni. Sabato 14 nella suggestiva cornice del Castello Estense è in programma alle ore 20:30 una cena rinascimentale in costume, alla presenza di Anna Sforza e dello sposo Alfonso D’Este, mentre domenica 15 febbraio l’appuntamento con le prelibatezze a tema si sdoppia: presso il Torrione San Giovanni, in corso Porta Mare 112, si consumerà un pranzo rinascimentale animato da musiche e balli d’epoca, nonché dalla lettura dei poemi più celebri, mentre alla stessa ora nella sede rionale di Corso Biagio Rossetti 5 sarà la Contrada di San Benedetto ad animare un altro momento gastronomico a tema alla presenza dello Scalco di Sigismondo.

Tra gli eventi da segnalare di domenica 15 febbraio anche una conferenza sulla cosmesi al tempo degli Estensi a Palazzo Ludovico il Moro (alle ore 10 in via XX settembre 22), a cui seguirà concerto di musica rinascimentale a cura del Charivari Ensemble (ore 11:30).

E poi ancora: curiosi laboratori artigianali, spettacoli di magia, visite guidate e racconti animati. Per chi vuole, accesso gratuito ai Museo civici statali sia sabato 14 che domenica 15 febbraio.

Se vi abbiamo convinto a partire, date un’occhiata al dettaglio del programma, dove trovate anche i prezzi dei singoli eventi, e affrettatevi a prenotare un hotel nelle vicinanze per godervi appieno la magia e l’incanto di questa suggestiva proposta.

(immagine tratta da Facebook)

 

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Anticipazioni Il segreto domenica 25 Gennaio: Fernando punta alla dote di Maria?

Giusy Versace racconta a Domenica Live i suoi impegni per il 2015

Giusy Versace Domenica Live: gioia di vivere e progetti per il 2015 in barba all’handicap