in

Carnevale 2016 Acireale: date, programma e curiosità, tra goliardia e carri ‘infiorati’

Non avete ancora scelto il Carnevale a cui partecipare quest’anno? Se siete alla ricerca di un itinerario in Sicilia, vi segnaliamo di fare tappa ad Acireale, nel Catanese, dove nei prossimi giorni sono attesi spettacolari festeggiamenti in occasione di uno dei Carnevali più colorati e curiosi dell’isola, famoso per i tradizionali carri “infiorati”.

I festeggiamenti, risalenti al 1594, affondano le origini della goliardia popolare: esisteva infatti un periodo dell’anno in cui tutto era tutto permesso e i cittadini potevano prendersi la libertà di ironizzare sui potenti del tempo; da allora il Carnevale è proseguito di anno in anno, ad eccezione dei periodi bellici e dopo il terremoto che ha sconvolto la Val di Noto verso la fine del XVII secolo. Nell’Ottocento venne introdotta nella manifestazione la sfilata dei “Lando”, nota anche come “Cassariata”: occasione unica durante la quale i nobili della città di lanciavano dalle carrozze confetti al popolo. All’inizio degli anni Trenta vengono introdotte nel Carnevale acese le famose maschere di cartapesta, che nel corso del tempo si ingrandiranno precorrendo i primi carri allegorici, un tempo trainati dai buoi; ai “Lando”, invece, si sostituiranno poco alla volta le macchine infiorate, che daranno poi origine ai carri infiorati, tuttora tra i simboli della kermesse: bellissimi perché hanno la particolarità di riprodurre soggetti utilizzando esclusivamente fiori veri, uno a fianco all’altro.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL CARNEVALE 2016 SU URBAN POST!

Quest’anno le date da segnarsi in agenda sono quelle del 30 e 31 gennaio e dal 4 al 9 febbraio 2016. Che cosa prevede il programma? Si parte sabato il giorno 30 con la grande parata d’apertura alle ore 17, proseguendo i festeggiamenti in Piazza Duomo fino alle 20, tra esibizioni coreografiche e ospiti musicali; tra i momenti più attesi del giorno 31 c’è la sfilata dei carri allegorico-grotteschi e il 1° concorso delle “Maschere singole”, con tanto di bande musicali e folkloristiche (a partire dalle ore 16). Il 4 febbraio imperdibile l’appuntamento con il Carnevale degli artisti di strada, tra saltimbanchi, giocolieri e acrobati; lo spettacolo prosegue nei giorni successivi, culminando nei festeggiamenti del Martedì Grasso, che quest’anno cade il 9 febbraio.

Vi abbiamo convinto a partecipare? Non perdete l’occasione di immergervi nella goliardia siciliana, riscoprendone le tradizioni e lo splendore barocco che caratterizza questa città.

In apertura: foto di un carro tratta dalla pagina ufficiale Facebook “Carnevale di Acireale”

Genoa Palermo probabili formazioni

Genoa – Palermo probabili formazioni e ultime news, 20a giornata Serie A

gigi proietti ospite a che fuori tempo che fa

Che Fuori Tempo Che Fa anticipazioni puntata 16 gennaio: Gigi Proietti e Orietta Berti ospiti