in

Carnevale 2016 Ivrea: date e programma, tra battaglie di arance e rituali spettacolari

State ancora pensando a dove andare a Carnevale? Se siete alla ricerca di qualche evento speciale, Ivrea, nel Torinese, è la location adatta per vivere una kermesse sensazionale dove storia, leggenda, emozioni e grandi ideali si intrecciano, dando origine a festeggiamenti spettacolari.

Anche nel 2016 la città di appresta a portare in scena le mitiche battaglie delle arance, che da sempre rappresentano uno dei momenti più attesi dell’intera manifestazione. Il Carnevale eporediese affonda le origini in un episodio di affrancamento avvenuto nel Medio Evo, quando la figlia di un mugnaio si ribellò allo jus primae noctis, dando il “la” a una rivolta popolare che ricorda ogni anno l’orgogliosa capacità di autodeterminazione dei cittadini.

La kermesse si è istituzionalizzata nel 1808, arricchendosi di momenti di folclore che si perdono tra storia e leggenda: oltre alla “Vezzosa Mugnaia”, tra i personaggi che lo caratterizzano meritano di essere citati il Generale, una sorta di arbitro che regola lo svolgimento delle battaglie e gli “aranceri”, combattenti con tanto di maschera che rispondono prontamente ai colpi inferti dai cittadini. Gli Abbà sono dieci bambini in abiti rinascimentali contraddistinti da uno spadino sulla cui cima è conficcata un’arancia, simbolo della testa del tiranno.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL CARNEVALE SU URBAN POST!

Curiosi di avere un assaggio del programma? I giorni “clou” dello storico Carnevale di Ivrea sono quelli compresi tra il 6 e il 9 febbraio 2016, anche se la cerimonia ufficiale dell’Alzata è attesa sabato 23 gennaio, mentre domenica 24 gennaio si fa festa fin dalla mattina, tra distribuzioni di fagiolate – rituale anch’esso risalente al Medio Evo – e percorsi a tema per riscoprire i luoghi del Carnevale. Domenica 31 gennaio, oltre alle fagiolate, atteso il mercatino degli aranceri e la parata dei carri da getto; la festa continua il Giovedì Grasso – che quest’anno cade il 4 febbraio – tra cortei storici, mostre, momenti di intrattenimento per i bambini e festa in notturna con gli aranceri. Bisognerà attendere domenica 7 febbraio per la prima battaglia delle arance (dalle ore 14), a cui ne seguirà una seconda l’8 febbraio (dalle ore 14:15) e una terza il giorno 9, Martedì Grasso (dalle ore 14); in questa giornata torna ad essere protagonista la Vezzosa Mugnaia, che alle 21:30 partecipa all'”abbruciamento” dello Scarlo nella Parrocchia di San Salvatore, levando alta la spada, simbolo del riscatto dal tiranno.

Consultate il calendario completo sul sito ufficiale, per conoscere il dettaglio di tutti gli eventi. E che la festa – o per meglio dire, la battaglia – abbia inizio!

Immagine tratta dalla pagina Facebook “Carnevale Storico di Ivrea”

omicidio Lidia Macchi

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 18 gennaio: news omicidio Lidia Macchi

12enne si lancia dal secondo piano

Pordenone, 12enne derisa dai compagni si getta dalla finestra: “Sarete contenti”