in

Carnevale Satriano di Lucania 2016: in Basilicata tra eremiti, orsi e alberi…che camminano!

Voglia di un Carnevale davvero sorprendente ed…ecologico? Oggi Urban Viaggi vi accompagna alla scoperta del Carnevale di Satriano di Lucania (PZ), da sempre una delle feste più bizzarre della Basilicata.

I costumi che lo caratterizzano? Curiose figure che si aggirano tra le vie del paese, bussando di porta in porta per chiedere piccoli doni: l’eremita, pronto a punzecchiare i passanti con il suo bastone di ginestre, e l’orso, figura dalla stazza imponente accompagnata dal tintinnio delle campane. Presente all’appello anche la cosiddetta “quaresima”, altro personaggio della tradizione che passeggia indisturbato con una culla sulla chioma, che simboleggia la fine del Carnevale.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL CARNEVALE SU URBAN POST!

Ma il grazioso paese – citato tra i borghi autentici d’Italia – si contraddistingue anche per un’altra iniziativa: il 7 febbraio 2016 131 “Rumiti”, ovvero alberi vaganti o uomini vegetali, diventati un simbolo del Parco Nazionale Appennino Lucano, si aggireranno con passo felpato tra le case del paese, accarezzandone gli usci con rami di pungitopo e chiedendo qualche spicciolo o genere alimentare, in cambio della buona sorte.

Come segnalato sulla portale ufficiale, chiunque può partecipare a questa invasione “green” e indossare i panni di uomo-albero per un giorno, diffondendone il messaggio ecologico: per saperne di più scrivete a carnevaledisatriano@gmail.com oppure telefonate ai numeri 3286991733 – 3277722142.

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

TORINO DONNA MUORE MENTRE SCATTA FOTO

Cosenza, è giallo su schianto aereo turistico: Enav esclude incidente

Roma 2024 Olimpiadi Cio

Roma 2024, sì del Parlamento al progetto di candidatura alle Olimpiadi