in

Carnevale Venezia 2015: lo “svolo del leon” e altri eventi e feste da non perdere

Del Carnevale di Venezia 2015 noi di UrbanPost Viaggi abbiamo parlato e stiamo parlando da giorni. Si tratta di una manifestazione unica, che raccoglie al suo interno gli eventi e le tradizioni più diverse. Ad esempio lo “svolo del leon” (cioè il “volo del leone”), ovvero un evento che chiude il Carnevale in cui, sulla magnifica scenografia di Piazza San Marco, vola il leone alato, simbolo della Repubblica di Venezia e dello stesso Marco Evangelista (vedi foto sopra). Quest’anno lo svolo avverrà il 17 febbraio. Ma ci sono altri eventi e feste da non perdere.

Significativa è l’incarico di Davide Rampello, direttore artistico di Expo 2015, a direttore artistico anche del Carnevale veneziano. E proprio a Rampello si devono i trionfi di cibo e ghirlande vegetali che troneggeranno al Gran Teatro di Piazza San Marco, teatro all’aperto che offre numerosi appuntamenti (qui il programma).

Altra manifestazione da non perdere, soprattutto per i più golosi, è la festa Querinissima, ovvero un’esibizione di baccalà (il merluzzo essicato in altre parti di Italia chiamato stoccafisso). Se volete saperne di più, leggete qui. Il cibo sarà padrone di casa anche all’Arsenale di Venezia, come abbiamo scritto in questo articolo.

Infine, ritornando agli ultimi giorni del Carnevale, ricordiamo che il 13 febbraio si terrà una proiezione straordinaria del kolossal Il Ponte dei Sospiri, un filmone d’epoca (è del 1921) che gli appassionati apprezzeranno (qui le info). Mentre Martedì grasso in scena ci sarà il mago Silvan con le sue magie. Lo spettacolo si terrà all’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti e trovate maggiori informazioni qui.

Il discorso di fine anno 2015 del Presidente Mattarella

Elezione Presidente della Repubblica 2015: Sergio Mattarella chiama a raccolta i deputati siciliani

Week end romantico San Valentino 2015 alle terme a Roma: spa, offerte e una follia