in

Carnevale Venezia 2016: date, tema, calendario e programma, tra spettacolo e tradizione

Voglia di vivere un Carnevale memorabile, magari a Venezia? Ora che le vacanze natalizie si sono concluse, è tempo di cominciare a pensare ai festeggiamenti carnascialeschi, che quest’anno ci faranno visita prima del previsto: il martedì grasso, infatti, cadrà il 9 febbraio 2016.

Come da tradizione, anche quest’anno la città lagunare si appresta ad accogliere numerosissimi visitatori, immergendoli in un’atmosfera fuori dal tempo, suggestiva ed emozionante; sotto la direzione artistica di Marco Maccapani, l’edizione 2016 sarà intitolata al “Creatum, ovvero delle arti e delle tradizioni”.

Le date da segnarsi in agenda sono quelle comprese tra il 23 gennaio e il 9 febbraio 2016, quando la città farà da location a un ricco programma di eventi, che spazia dagli appuntamenti della tradizione (come il volo dell’Angelo, lo “Svolo del Leon” e i concorsi delle maschere più belle), alle performance che strizzano l’occhio all’innovazione.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER IL CARNEVALE SU URBAN POST!

E ora diamo un’occhiata al calendario degli eventi principali. Si comincia il 23-24 gennaio con la Festa Veneziana sull’Acqua, opening spettacolare che invita alla gioia (domenica aperti al pubblico anche gli stand enogastronomici pronti ad offrire al pubblico i dolci della tradizione veneziana, come galani e fritole). Il 30 gennaio si fa festa all’insegna della tradizione: Piazza San Marco farà da location alle botteghe artigianali della Venezia del Settecento, mentre dalle 11 alle 17 attori e musici intratterranno il pubblico; nella stessa giornata è attesa la Festa delle Marie (ore 16), momento unico per ammirare i costumi di un tempo indossati da dodici fanciulle della città. Il 31 gennaio sarà la volta dell’emozionante Volo dell’Angelo (ore 12), spettacolo scenografico da sempre evento-simbolo del Carnevale di Venezia. Tra le novità di questa edizione, merita di essere menzionato il Campo dei Sapori e delle Tradizioni, in programma dal 4 al 9 febbraio a Campo San Geremia, dove saranno presentate le eccellenze gastronomiche italiane. Da non perdere lo “svolo” dell’Aquila dal campanile di San Marco (il 7 febbraio) e lo “svolo” del Leon, con la premiazione della Maria di questo Carnevale, damigella incoronata per la sua leggiadria e bellezza (eventi conclusivi del 9 febbraio).

Voglia di una festa spettacolare? Sabato 6 febbraio 2016 è attesa la 23esima edizione del Ballo del Doge, un happening sensazionale in costumi d’epoca dove gli ospiti saranno accolti da artisti internazionali, commedianti e giocolieri. Se siete alla ricerca di eventi esclusivi, vi segnaliamo anche la spettacolare cena chiamata “Il Banchetto del Re”, per rivivere i fasti della Serenissima (30-31 gennaio e dal 4 al 9 febbraio), o ancora il Gran Ballo al Palazzo Incantato (venerdì 5 febbraio). Curiosi di saperne di più? Ecco il programma dettagliato di tutti gli eventi: a noi non resta che augurarvi buon viaggio e buon Carnevale!

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook ufficiale

Terremoto in Nepal Intervista

Nepal in ginocchio per l’embargo e il terremoto: il progetto d’aiuto di Asia-Onlus [INTERVISTA]

jack bambino nato dopo aborto

Come far dormire i bambini da soli: consigli per favorire la nanna