in ,

Carnevale Viareggio 2015: premio della satira a Sergio Staino

Carnevale di Viareggio 2015, dalla giuria il premio speciale per la satira al vignettista Sergio Staino. E’ questo il riconoscimento che il Carnevale di Viareggio ha deciso di assegnare ad una delle personalità più importanti della satira italiana, già autore del bellissimo manifesto del Carnevale del 2002.

La satira politica e di costume è da sempre il tema centrale del famoso carnevale toscano ed il suo tratto distintivo. “Un carro allegorico, come una vignetta, è un’opera d’arte che simboleggia libertà di espressione e capacità di rappresentare con dileggio situazioni evidentemente difficili da descrivere e forse anche da accettare senza poterne sorridere“: è questa la premessa con cui la Fondazione Carnevale ha ringraziato e premiato il famoso disegnatore senese, che sarà anche membro della giuria dello stesso Carnevale.

La cerimonia è in programma per domani, giorno ufficiale dell’apertura della manifestazione, quando alle 15 il triplice colpo di cannone darà il via alla sfilata dei carri. Le sfilate successive sono previste per le domeniche di febbraio (8, 15, 22, 28).

elena ceste marito indagato michele buoninconti

Elena Ceste, Michele Buoninconti in cella prega e legge la Bibbia

tapiro pezzopane

Stefania Pezzopane, il tapiro all’asta è un flop