in ,

Carolina Kostner deferita, parla il suo legale: “Carolina estranea ai fatti, era all’oscuro di tutto”

Carolina Kostner, coinvolta nello scandalo doping che vede protagonista il marciatore altoatesino, Alex Schwazer, ieri è stata deferita dalla Procura Antidoping del Coni. La pattinatrice è infatti accusata di favoreggiamento e di “aver fornito assistenza e aiuto a Schwazer a eludere il controllo antidoping di Oberstdorf di fine luglio 2012 e per la mancata collaborazione e l’omessa denuncia di circostanze rilevanti”. Per lei sono stati chiesti 4 anni e 3 mesi di squalifica.

La campionessa italiana tuttavia si difende e, come ha sempre fatto dal primo momento in cui scoppiò lo scandalo che vede coinvolto il suo ormai ex fidanzato, si dichiara totalmente estranea ai fatti. Rigetta le accuse e fa parlare il suo avvocato Giovanni Fontana. “Carolina è stupita da questa ricostruzione, ma determinata a dimostrare la sua estraneità ai fatti addebitati” – ha dichiarato Fontana poco fa a RaiNews24 – “Le incongruenze di cui è accusata rispetto alle dichiarazioni di Schwazer sono solo ricordi diversi, assolutamente ininfluenti. Era del tutto all’oscuro, il suo non può essere favoreggiamento”.

Fontana è anche entrato nel merito della squalifica richiesta per la sua assistita, e non ha avuto remore nel giudicarla eccessiva: “Una squalifica così non viene comminata nemmeno a chi ha fatto veramente uso di doping. È una richiesta che lascia esterrefatti”.

fortuna loffredo news processo

Napoli, Fortuna Loffredo: la madre coinvolta in un giro di falsari, divieto di residenza a Caivano

Natale 2014 vip

Alessia Marcuzzi, Twitter: baci roventi per un Natale 2014 pieno di passione