in ,

Carta di credito contro il gioco d’azzardo: Bper inventa quella che ti vieta di pagare online

Si parla ancora di gioco d’azzardo in Emilia-Romagna. L’ultima frontiera della lotta alla ludodipendenza consiste in una carta di credito che rende inutili i tentativi di pagare su tutti quei siti web dedicati al gambling.

gioco online

L’iniziativa – ad opera della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna (Bper), che ne ha già immesse sul mercato 480 mila – nasce con l’obiettivo di dare un segnale concreto contro il gioco diventato patologico, così come spiegato da Andrea Cavazzoli, responsabile sociale d’impresa del gruppo della banca cooperativa. Tra le misure adottate dal gruppo, anche quella di non esporre allo sportello “gratta e vinci”; per il prossimo autunno, inoltre, è in programma la pubblicazione di una sorta di vademecum con informazioni relative agli aspetti patrimoniali e finanziari del gioco, oltre ad attenzioni da adottare nel caso in cui i familiari siano giocatori cronici.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

mercato juve

Calciomercato Inter news: Guarin al Valencia, le ultime notizie

Amauri Torino calciomercato

Calciomercato Torino news: Amauri ad un passo dai granata