in ,

Casarano: donna pronta al parto respinta dall’ospedale, il bambino nasce in strada

Lecce: una donna ragazza di 26 anni giunta alla 34esima settimana di gravidanza oggi, lunedì 2 ottobre, si è presentata con le doglie all’ospedale di Casarano, ma – secondo l’ultim’ora che cita fonti sanitarie – sarebbe stata respinta dalla struttura ospedaliera perché non ritenuta un caso urgente, così come prevede la procedura inerente ai ricoveri imposta dal piano di riordino sanitario. La giovane partoriente però non ce l’ha fatta, così appena fuori dal nosocomio ha dato alla luce la sua creatura in strada. L’incredibile vicenda si è verificata nella mattinata di oggi al ‘Francesco Ferrari’ di Casarano. La partoriente è già madre di due bambini.

Potrebbe interessarti anche: Fabrizio Corona oggi ultime notizie: nuova inchiesta a suo carico, ecco perché

Il suo terzogenito (una bimba) è nata davanti all’uscita dell’ospedale salentino. La dottoressa del punto nascita di Casarano, secondo quanto trapelato, senza aver diagnosticato l’imminenza del parto, avrebbe spiegato alla donna che non poteva procedere con i ricoveri se non per le emergenze, in quanto per domani è prevista la chiusura del reparto, che sarà accorpato all’ospedale di Gallipoli.

>>> TUTTA LA CRONACA CON URBANPOST, LEGGI <<<

La partoriente è stata quindi invitata a rivolgersi all’ospedale di Tricase ma, evidentemente, non ha fatto in tempo. La 26enne quando è giunta in ospedale questa mattina, accusava già i forti dolori del parto che sarebbe avvenuto di lì a poco, ed era accompagnata dal marito. La coppia ha fatto in tempo a scendere dal primo piano quando, in prossimità del pronto soccorso, si è accorta che la neonata era già venuta alla luce. Soccorsa da un vigilante in servizio al pronto soccorso, la 26enne è stata subito portata in reparto dove è stata assistita. Madre e figlia stanno fortunatamente bene.

Le novità dell’autunno a portata di click

GF Vip 2017, Marco Predolin squalificato: il conduttore lascerà la casa stasera?