in

Case cantoniere abbandonate diventano ostelli e locande nel 2016: ecco dove

Vi ricordate le antiche case cantoniere, quegli edifici dal caratteristico color rosso pompeiano, poste ai margini della carreggiata, che segnalavano il nome della via di percorrenza e il relativo chilometro?

Molte di esse, pur facendo parte del paesaggio italiano, sono abbandonate o dismesse da tempo, avendo perso la loro funzione originaria di alloggio per gli operai addetti alla manutenzione delle strade: ecco perché Anas, Mit, Mibact e Agenzia del Demanio hanno pensato di unire le forze per realizzare un progetto di riqualificazione che farà vivere una seconda vita a 150 delle 1.244 case cantoniere sparse sul territorio nazionale, trasformandole in ostelli, locande od officine per riparare moto e biciclette.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST!

Il progetto pilota dovrebbe coinvolgere entro la fine di giugno 2016 30 edifici collocati lungo la via Francigena e l’Appia Antica, dando rinnovato slancio a un tracciato ad alto interesse turistico che percorre l’intera penisola, da Saint-Rhemy-en-Bosses fino ad Altamura.

Quali saranno le prossime a tornare a nuova vita? Secondo quanto riferito da Roberto Reggi, direttore dell’Agenzia del Demanio, non è da escludere che la riqualificazione riguardi in futuro anche gli edifici dismessi lungo le direttrici del Cammino di San Francesco o di San Domenico, la ciclovia del Sole (Verona-Firenze), quella che congiunge Venezia e Torino, o ancora l’affascinante percorso del barocco siciliano.

In apertura casa cantoniera a San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo – foto di Ago76/Wikimedia Commons

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

pink is good 2015, pink is good milano, tumore al seno, tumore al seno sintomi, tumore al seno prevenzione, tumore al seno si guarisce, tumore al seno come riconoscerlo, tumore al seno fiocco rosa,

Le donne di Pink is Good, intervista a Francesca: “I miei bambini sono stati la mia salvezza”

selfie tensioni tra belen e stefano

Belén Rodriguez gossip: insieme a Stefano De Martino nel talent “Piccoli Giganti”