in ,

Caserta, bimbo bruciato vivo dalle fiamme del camino: morto in ospedale

Caserta, bambino di 5 anni bruciato vivo dal fuoco del camino. Il piccolo è deceduto quest’oggi a seguito di un tragico incidente domestico avvenuto nella casa in cui abitava, ad Orta di Atella, nel Casertano.

Stando alle indiscrezioni emerse, il piccolo aveva poco più di 5 anni, e mentre giocava vicino al camino acceso sarebbe stato avvolto dal fuoco per un ritorno di fiamma. La piccola vittima è deceduta all’ospedale Cardarelli di Napoli per le ustioni riportate sull’80% del corpo.

I carabinieri hanno ricostruito la tragica dinamica dei fatti dopo avere effettuato i dovuti sopralluoghi sul luogo dell’incidente. Il bambino al momento dell’incidente aveva addosso un maglioncino di pile, che avrebbe facilitato la propagazione delle fiamme che lo hanno ucciso.

Visita Inps per malattia: quante volte e chi la manda

Visita fiscale Inps: cosa cambia per i dipendenti pubblici nel 2017

Fortunato Cerlino Gomorra: “camorrista mai più” e il ruolo di poliziotto in Falchi