in ,

Caserta, uomo tenta di strangolare la figlia di 8 anni e poi accoltella la moglie

Tragedia familiare sfiorata in Campania dove un uomo ha tentato di strangolare la figlia e poi ha accoltellato la moglie. Decisivo l’intervento di alcuni familiari e delle forze dell’ordine che hanno impedito il peggio; l’episodio si è verificato quest’oggi a Sant’Andrea del Pizzone, un comune in provincia di Caserta. L’assalitore è stato arrestato e condotto alla locale stazione dei carabinieri.

Ad assalire la figlia piccola di 8 anni, un uomo di 42 anni che ha cercato di strangolare la bambina; una volta che la moglie si è resa conto di quanto stava accadendo, ha cercato di impedire al marito di aggredire la figlia ma il quarantaduenne ha finito per accoltellare la donna al collo. Fortunatamente l’intervento dei carabinieri e di alcuni familiari hanno impedito che si consumasse una tragedia.

L’assalitore è stato arrestato e condotto nella stazione locale e di Mondragone; la bambina di 8 anni e la moglie sono state condotto al polo ospedaliero di Sessa Aurunca, entrambe al momento non sono in pericolo di vita.

Seguici sul nostro canale Telegram

domenica live ospiti oggi

Domenica Live ospiti oggi 26 marzo 2017: Rocco Siffredi, Alessia Macari, Francisco Javier Rigau e Al Bano

Pepe Reina SSC Napoli facebook

Napoli – Juventus, Reina gioca o non gioca? Le parole del medico degli azzurri