in ,

Caso Bozzoli news: due nuovi elementi anomali nelle indagini

C’è attesa per l’esito delle analisi chimico-biologiche in corso stamani presso il laboratorio del Ris di Parma sul contenuto della bottiglietta trovata accanto al corpo senza vita di Giuseppe Ghierardini, e sul corpo estraneo di forma ovale rinvenuto nel suo stomaco. Da quei risultati, infatti, si potrà capire se l’operaio della Bozzoli sia morto per cause naturali o se abbia ingerito, o sia stato costretto a farlo, qualcosa contentente del veleno.

Del giallo di Marcheno si è parlato nella puntata odierna di Mattino 5, trasmissione durante la quale si è appreso che lunedì prossimo saranno dissequestrati su disposizione della Procura tutti i pc dell’azienda Bozzoli, per consentire la ripresa delle attività contabili. Il procuratore Buonanno lo ha confermato più volte agli organi di stampa: “Mario Bozzoli non è mai uscito dalla sua fonderia” la sera dell’8 ottobre, quindi, sarebbe stato ucciso là dentro ed il suo corpo gettato in una delle fornaci della ditta. Questa l’unica terribile ipotesi investigativa seguita finora.

Molti i sospetti degli inquirenti sui familiari dell’imprenditore scomparso, Adelio suo fratello e figli, Alex e Giacomo, consoci della fonderia di Marcheno e titolari di un’altra fabbrica sita a Bedizzole. I nuovi sviluppi dell’inchiesta, lo si è appreso stamani a Mattino 5 ma già ieri sera a Chi l’ha visto?, hanno messo in luce due nuovi elementi anomali relativi alla sera in cui Mario Bozzoli scomparve: la presenza di un’auto scura fuori dalla ditta in prossimità degli spogliatoi degli operai, e la testimonianza di un dipendente che ha detto ai carabinieri di avere ricevuto la visita in casa di tre sconosciuti, presunti investigatori privati, che suonarono alla sua porta ai quali tuttavia non aprì perché spaventato.

mercatini di Natale da Bologna a Rimini

Mercatini di Natale 2015 Emilia-Romagna: i migliori eventi, da Bologna a Rimini

shia labeouf maratona, allmymovies, shia labeouf film, shia labeouf streaming, shia labeouf live,

Shia LaBeouf maratona: #allmymovies per un binge watching di 3 giorni