in ,

Caso Cancellieri: chieste spiegazioni in aula. M5S pretende dimissioni

E’ caos per il “caso delle telefonate” che il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri ha fatto alla famiglia Ligresti. È il quotidiano Repubblica a  ricostruire quanto sarebbe avvenuto e come e perché la Cancellieri si sarebbe  interessata del caso Ligresti. Il ministro, stando alla ricostruzione dei fatti evinta dai tabulati telefonici, avrebbe parlato a due vice capi del Dap (Dipartimento per  l’amministrazione penitenziaria) per sensibilizzarli sul fatto che la detenuta, Giulia Ligresti figlia di Salvatore Ligresti, arrestata per l’inchiesta Fonsai, in carcere aveva smesso di mangiare, in quanto malata di anoressia.Giulia Ligresti

L’ottenimento dei domiciliari per la donna sarebbe quindi dovuto all’intervento ‘ufficioso’ della Cancellieri che, stando alle indagini, avrebbe ricevuto specifiche richieste di aiuto da parte dei familiari della Ligresti i quali, più volte, si sarebbero rivolti anche alla Procura di Torino. “Si è trattato di un intervento umanitario assolutamente doveroso in  considerazione del rischio connesso con la detenzione”, avrebbe spiegato la Cancellieri davanti al procuratore aggiunto Vittorio Nessi.

Ma è bufera in parlamento: critiche e richieste di chiarimenti piovono sul ministro, da parte di tutti i partiti politici. I primi a scagliarsi contro  sono stati i parlamentari del Movimento  Cinque Stelle che hanno chiesto direttamente le sue dimissioni, spiegando: “Il ministro deve assumersi le  proprie responsabilità e rassegnare immediatamente le dimissioni”. Richieste di  dimissioni arrivano anche da parte della Lega Nord con il capogruppo al Senato  Massimo Bitonci che ha definito la vicenda di una gravità inaudita. I senatori di Sel assumono invece una posizione meno intransigente: “non abbiamo nulla da eccepire sulla scarcerazione di una detenuta che versa in cattive condizioni di salute, ma troviamo  invece grave che l’intervento in questione sia stato richiesto da una telefonata  privata“. E se il Pd  chiede immediate spiegazioni in aula, il Pdl invece la difende. Queste le parole di Alfano: “Vicenda strumentalizzata ad arte. Il ministro ha mostrato invece la sua grande sensibilità e la sua attenzione per le condizioni di salute in cui versava Giulia Ligresti”.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

emma marrone e laura pausini

Emma Marrone risponde alle critiche sulla sua forma fisica con una foto su Twitter

Pechino Express: Costantino Della Gherardesca o Emanuele Filiberto, chi sarà il prossimo conduttore?