in ,

Caso Domenico Maurantonio news: i genitori sentiti per 3 ore dagli inquirenti

Sono stati sentiti per più di 3 ore dagli inquirenti Bruno e Antonia Comin, i genitori di Domenico Maurantonio, lo studente padovano morto in gita a Milano il 10 maggio scorso. Insieme all’avvocato Eraldo Stefani hanno incontrato il pm che si sta occupando delle indagini, Claudio Gittardi, e anche il procuratore Edmondo Bruti Liberati.

Benché la Squadra mobile di Milano, coadiuvata dalla Procura di Padova, abbia più volte ascoltato gli studenti della 5^ E ed F del liceo Nievo di Padova in gita con Domenico, nessun elemento utile alle indagini sarebbe emerso finora: rimane ancora un buco orario (dalle 5.30 alle 7, fascia temporale in cui è collocata la morte dell studente) nella ricostruzione di quella tragica notte. La mamma di Domenico non lo ha mai nascosto: non crede alla versione dei fatti data dai compagni di classe del figlio. Ed anche il marito ha sempre dichiarato in varie interviste di considerare poco realistica l’ipotesi che Domenico sia caduto accidentalmente dalla finestra al quinto piano dell’hotel, e che nessuno si sia accorto della sua assenza dalla camera in quelle ore.

Intanto le indagini vanno avanti: sarebbe previsto per oggi un sopralluogo nell’hotel Da Vinci da parte del dottor Massimo Montisci, medico legale incaricato dalla famiglia Maurantonio, che cercherà di capire, attraverso rilievi ed accertamenti, se Domenico era solo quando è precipitato nel vuoto o se qualcuno lo ha visto cadere ed ha avuto una colluttazione con lui prima della tragedia.

Ecco la prima donna nello spazio

16 giugno 1963: la prima donna nello spazio, ecco a chi si è ispirata Astrosamantha

marlene king instagram

Pretty Little Liars 6 anticipazioni: chi è A? L’indizio shock contro Marlene King