in ,

Caso Elena Ceste a Segreti e Delitti news, nell’interrogatorio Buoninconti sprezzante: “Elena aveva vene varicose schifose”

Mancano cinque giorni all’apertura del processo a carico di Michele Buoninconti, in carcere con l’accusa di aver ucciso la moglie Elena Ceste e la trasmissione di approfondimento giornalistico Segreti e Delitti, andata in onda su Canale 5, ha acceso i riflettori sui dettagli del delitto di Motta di Costigliole. Gli avvocati del vigile del fuoco hanno chiesto il rito abbreviato e lui dalla sua cella continua a dichiararsi innocente.

Nello studio televisivo di Segreti e Delitti vengono mandate in onda dei filmati in cui sono stati ricostruiti gli interrogatori di Michele Buoninconti con gli inquirenti. Inizialmente il marito della povera Elena tendeva ad escludere che sua moglie di 39 anni e madre di quattro figli potesse avere delle relazioni extraconiugali, al limite “solo robe da chat”. Nel descrivere la moglie, Buoninconti appare a tratti sprezzante verso la consorte, riferendo che “le sue gambe erano piene di vene varicose schifose”.

La condotta comportamentale di Buoninconti sarà oggetto di attenzione da parte dei giudici che ascolteranno anche l’intercettazione interpretata nel programma di Gianluigi Nuzzi, intercorsa tra Michele Buoninconti e la sua amica Teresa nel giorno del ritrovamento di un cadavere in decomposizione che solo dopo l’autopsia sarà dimostrato essere di Elena Ceste. Buoninconti al telefono con la sua amica dice di non avere saputo di un rinvenimento, mentre in realtà ne era a conoscenza. Nei prossimi giorni si attende anche la decisione del Tribunale sulla patria potestà di Buoninconti sui quattro figli avuti con Elena,.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

moda tendenze merman

Hipster addio, i Merman sono l’ultima moda dell’estate 2015

Caso Guerrina Piscaglia Segreti e Delitti news: lei osservava la canonica con un binocolo, aveva scoperto qualcosa?