in ,

Caso Federica Giacomini, ultimi aggiornamenti: arrestato l’ex fidanzato

Franco Mossoni, l’ex fidanzato di Federica Giacomini, la pornostar nota nel mondo dell’hard con il ne di Ginevra Hollander, unico sospettato per l’omicidio della donna, il cui corpo è stato recuperato in una bara gettata in fondo al Lago di Garda, a Castelletto Brenzone, il 17 giugno, è stato arrestato ieri sera con l’accusa di aver ucciso la donna.

omicidio Federica Giacomini arrestato Mossoni ex fidanzato

Mossoni, si trovava rinchiuso nell’ ospedale giudiziario di Reggio Emilia, poiché era stato fermato la scorsa primavera per aver fatto irruzione, vestito da Rambo e con una pistola, all’ospedale San Bortolo di Vicenza, l’ennesimo episodio di violenza nella sua carriera criminale. Il gip di Vicenza, Stefano Furlani, ha quindi provveduto a far notificare l’ordinanza di arresto nella clinica psichiatrica dove Mossoni era detenuto.

Resta ancora da chiarire la dinamica del delitto, in particolare il luogo. Gli inquirenti ipotizzano che l’omicidio possa essere avvenuto in un appartamento nel veronese, poiché li confluivano le celle telefoniche di Mossoni e della Giacomini. Accertata la morte per una serie di colpi sferrati alla testa con un pesante corpo contundente, resta ancora ignota l’arma del delitto. I magistrati sperano che il presunto killer riesca, durante l’interrogatorio, abbia la lucidità per confermare o smentire le accuse a suo carico.

Ilaria D'Amico incinta

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico: bacio pubblico tanto atteso e chiacchierato

nave 45 morti

Sicilia news, Pozzallo, immigrazione: arrivata in porto la nave con 30 vittime