in ,

Caso Loris Stival, news Domenica live: dietrofront di Antonella, sorella di Veronica, “Voglio incontrarla”

A Domenica Live, la padrona di casa Barbara D’Urso ha ospitato Antonella, sorella di Veronica Panarello, che ha parlato per la prima volta dopo alcune settimane della situazione che sta vivendo la sorella, ora rinchiusa nel carcere femminile di Agrigento, accusata di aver ucciso suo figlio Loris. La donna ha deciso di ritornare a parlare della storia in cui è coinvolta la sorella, dando quasi un’esclusiva a Barbara D’Urso e ai suoi collaboratori, visto che le sue ultime dichiarazioni – stando alle parole della donna – sono state manipolate dai media. Presente in studio, infatti, anche l’avvocato di Antonella Panarello.

Fin da subito ha stranito il dietrofront di Antonella che, fin dal principio aveva mosso dei dubbi sull’innocenza di Veronica, sostenendo in un primo momento la colpevolezza della sorella e più tardi affermando che, qualora non fosse stata lei in prima persona, poteva essere stata complice dell’assassino del figlio. Oggi a Domenica Live, però, Antonella sembra aver cambiato radicalmente la sua opinione dichiarandosi dalla parte della sorella.

“Mia sorella non è una lucida assassina” ha detto Antonella ai microfoni di Barbara D’Urso, rispondendo così alle accuse che negli ultimi giorni sono state mosse a Veronica Panarello. La donna, visibilmente commossa, ha lanciato anche un appello alla sorella rinchiusa in carcere che le ha negato la possibilità di vederla e di parlarle. Antonella ha espresso infatti la volontà di incontrarla così da chiarire la sua posizione, concludendo il suo intervento a Domenica Live con una frase d’affetto, a cui sono seguite le lacrime: “Veronica, ti voglio bene”.

patrigno kim kardashian incidente

Kim Kardashian, il patrigno Bruce Jenner coinvolto in un incidente mortale

isola dei famosi 10 andrea

Isola dei Famosi 2015: triangolo amoroso tra Andrea, Fanny e Charlotte